scritto da Simone Lanciotti in Componenti,Domande il 09 Ago 2016

Le domande dei lettori sulla Specialized Turbo Levo

Le domande dei lettori sulla Specialized Turbo Levo
        
Stampa Pagina

Nel corso degli ultimi mesi c’è stata una bici che ha richiamato fortemente l’attenzione di centinaia di lettori e, pur non essendo una “Mtb tradizionale”, è riuscita in brevissimo tempo a diventare quasi un oggetto di culto, elevando nettamente l’interesse intorno alle e-bike.
Stiamo parlando della Specialized Turbo Levo della quale vi abbiamo proposto il test della versione Fsr Comp 6Fattie e anche le novità e i prezzi della gamma 2017.
Diversi lettori ci hanno scritto per avere informazioni pratiche sull’utilizzo di questa bici ed eventuali upgrade dei componenti.
Ve le riassumiamo in breve con le relative risposte di Ledo Zamparella di Specialized Italia, il tecnico della piattaforma Turbo.

– Posso montare il nuovo Sram Ex1 sulla Turbo Levo oppure serve un aggiornamento software?
– Non ci sono ancora comunicazioni in merito ma per come è progettato il motore non dovrebbero esserci problemi nel montare il gruppo Sram EX1 in quanto il sistema fornisce assistenza sulla base della coppia applicata dal ciclista al motore, che quindi risulterà superiore nel caso, ad esempio, si utilizzino rapporti più agili.

specialized turbo levo

Lo Sram Ex1 a 8 velocità specifico per e-bike

– Posso montare una corona da 30 denti sulla Turbo Levo oppure serve un aggiornamento software?
– Una corona da 30 denti può essere montata, ma quella fornita di serie da 32 denti è in acciaio per garantire maggior durata alla stessa.
Perciò, una corona in alluminio potrebbe essere soggetta ad una prematura usura data la coppia elevata fornita dal motore ed è meglio utilizzarne sempre una in acciaio.

specialized turbo levo

La posizione del piccolo guidacatena può essere adattata in base alle dimensioni della corona.

– Per il lavaggio della bici è necessario rimuovere la batteria? Serve qualche accorgimento particolare?
– Per quanto riguarda il lavaggio non è assolutamente necessario rimuovere la batteria in quanto la stessa ha un grado di protezione IP67, mentre per il motore è IP56.
Bisogna solo prestare attenzione a non dirigere getti a pressione tipo quelli di idropulitrici o di ugelli particolarmente direzionali con getto concentrato verso i componenti relativi all’assistenza della pedalata (cioè motore, batteria e cablaggi).
Nel caso asciugare con un panno e trattare periodicamente i contatti elettrici del connettore con un prodotto specifico per prevenirne l’ossidazione e mantenerne ottimali le caratteristiche nel tempo.

specialized turbo levo

L’attacco Rosenberger per il cavo del caricabatterie.

– Quando sarà possibile inserire la traccia Gpx oppure il dislivello dell’uscita in Mission Control per avere una gestione ottimale del supporto motore?
– Per quanto riguarda l’applicazione ci hanno comunicato che stanno lavorando ad un importante aggiornamento, presumo comprensivo anche della lingua italiana in quanto mi hanno chiesto di tradurre ogni singola voce già esistente, ma non si sono sbilanciati sui dettagli di eventuali implementazioni.

specialized turbo levo

– Il telecomando Garmin per e-bike si collega tramite bluetooth o Ant+?
– Il telecomando di Garmin si interfaccia tramite connessione wireless Ant+ a 2.4Ghz. Qui i dettagli e i prezzi.

Qui tutti gli articoli relativi alle Specialized Turbo Levo.

        
Torna in alto