scritto da Paolo Guerrieri in Tecnica il 18 Giu 2015

Novità Scott 2016: Scale, Genius, Genius Lt ed e-Genius con ruote 650b Plus

Novità Scott 2016: Scale, Genius, Genius Lt ed e-Genius con ruote 650b Plus
        
Stampa Pagina

MASSA MARITTIMA – Siamo andati in Toscana per conoscere le novità Scott 2016 e, a Massa Vecchia (ai piedi delle colline metallifere su cui sorge Massa Marittima e da sempre base per Scott e per alcuni dei più grandi atleti che ne fanno parte), abbiamo avuto la conferma che lo standard di ruota Plus diventerà sempre più popolare nel 2016.
L’invito stesso parlava di due nuove piattaforme di bici e di una e-Genius a pedalata assistita, ovvero dettagli più che sufficienti per attirare la nostra attenzione.
Il mondo della mountain bike è in continua evoluzione e viene un po’ da sorridere a quando pensavamo che il mondo si potesse suddividere solo tra 26″ e 29”.
L’ultimo standard introdotto, il Boost 148, è qualcosa di cui leggerete spesso in questo articolo e certamente anche nei prossimi.
Scott infatti lo ha adottato sulla nuova serie di modelli denominati Plus, ovvero Scale, Genius Tuned, Genius Lt Tuned ed e-Genius a pedalata assistita.

Foto Scott Sports-Markus Greber

Foto Scott Sports-Markus Greber

Il concetto alla base dell’idea Plus di Scott è l’utilizzo di un cerchio Syncros Tr 27,5” Plus leggero e con canale interno molto largo (40 mm) che ospiti una gomma di sezione fra 2,8” e 3,0”, anche se Scott preferisce adottare gomme da 2,8” perché garantiscono una maneggevolezza maggiore.
Intuiamo che la bassa pressione di esercizio delle gomme in formato Plus (tra 0,9-1,2 bar) porterà a maggiore trazione e capacità di superamento degli ostacoli, ma sappiamo anche quanto un canale interno largo possa rappresentare un vantaggio.

Cerchio Syncors

Aumentando il volume d’aria possiamo avere pressioni di esercizio più basse a tutto vantaggio del comfort e del grip, senza dimenticare che con un cerchio più largo lo pneumatico è saldamente ancorato al cerchio stesso senza il rischio di stallonare.
L’appoggio in curva che ne deriva è decisamente superiore.

Il supporto tecnico di Schwalbe
Le nuove Scott Plus monteranno solo coperture Schwalbe e a Massa Vecchia il produttore tedesco ci ha mostrato dei dati molto interessanti.
Il grafico in basso (cliccate per ingrandire) mostra, a sinistra, l’impronta a terra di uno Schwalbe Nobby Nic 2,35” gonfiato a 1,7 bar, mentre a destra quello di un Nobby Nic 2,8” gonfiato a 1 bar.

Dati Schwalbe

Stando ai risultati presentati da Schwalbe l’impronta a terra aumenta sensibilmente (+21%) mentre la resistenza al rotolamento è di pochissimo superiore (+1%).

Foto Scott Sports-Markus Greber

Foto Scott Sports-Markus Greber

Nel report che Schwalbe ci ha mostrato c’è anche una riduzione dell’8% della possibilità di pizzicare una gomma 27,5” Plus.
Schwalbe è riuscita a realizzare uno pneumatico dal peso ridotto, intorno agli 800-850 gr che, unito a un cerchio leggero, permette di raggiungere valori molto interessanti, confrontabili all’insieme cerchio+gomma da 29″.

La Scott Genius Lt 700 Tuned Plus. Foto Scott Sports-Markus Greber

La Scott Genius Lt 700 Tuned Plus.
Foto Scott Sports-Markus Greber

Parliamo delle bici…
Per quanto riguarda le Genius 700 Tuned Plus e Genius Lt 700 Tuned Plus il triangolo anteriore è rimasto invariato rispetto ai modelli attuali, mentre è stato rivisto il carro per ospitare una ruota più voluminosa.
I foderi, in alluminio, arrivano fino a 445 mm per la Genius 700 Tuned Plus e a 448 mm per la Genius 700 LT Tuned Plus con un travel posteriore rispettivamente di 130-90-0 mm e 160-100-0 mm regolabile tramite il comando Twinloc.
Viene adottato il sistema Boost 148 (che prevede una battuta posteriore da 148 mm e asse da 12 mm di diametro) e, contestualmente, anche la battuta del mozzo anteriore viene aumentata fino a 110 mm (con asse da 15 mm).

Boost 148 Scott

La versione top di gamma prevede triangolo anteriore in fibra di carbonio con tecnologia proprietaria HMX e un carro in lega di alluminio 6061.

Scott Genius Plus
Per quanto riguarda le geometrie, troviamo un angolo di sterzo da 67,5° o 68°, un movimento centrale con altezza di 33,5 o 34 cm e un tubo piantone da 73,9° o 74,4° per le Scott Genius Plus. Il peso della versione di punta è di 12,3 Kg.

La Scott Genius 700 Tuned Plus

La Scott Genius 700 Tuned Plus

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Genius 700 Tuned Plus_Detail_fork clearance

Di seguito lo schema (cliccate sull’immagine per ingrandire):

Geometria Genius Plus

Scott Genius Lt Plus
Per quanto riguarda le Scott Genius Lt Plus, invece, in virtù del travel maggiore, l’angolo di sterzo scende a 65,8° o 66,3°, l’altezza del movimento centrale è di 34,5 cm e il tubo piantone è da 74° o 74,5°. Il peso della versione di punta è di 12,70 Kg.

La Scott Genius Lt 700 Tuned Plus

La Scott Genius Lt 700 Tuned Plus

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Di seguito lo schema (cliccate sull’immagine per ingrandire):

Geometria Genius Lt Plus

Scott Scale Plus
La gamma Scott Scale Plus, invece, è costituita da modelli con telaio in lega leggera a spessori differenziati con tutte le più recenti tecnologie Scott a bordo. Pur trattandosi di un modello hardtail, la serie Scott Scale Plus si annuncia molto interessante perché di fatto è una front votata tanto al divertimento (con forcella da 120 mm e un peso di 11,80 Kg per la 710 Plus) quanto alle lunghe percorrenze.
Il peso della versione di punta è di 11,80 Kg.

La Scott Scale 710 Plus

La Scott Scale 710 Plus

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

La geometria prevede un angolo di sterzo da 67,6°, un movimento centrale alto 31,5 cm, un angolo di sterzo da 72,8° e un carro da 43,9 cm.
Di seguito lo schema (cliccate sull’immagine per ingrandire):

Geometria Scale Plus

Scott e-Genius Plus
Infine, nella gamma Scott Plus figurano immancabilmente anche le e-Genius, con telaio in alluminio, forcella da 140 mm e travel posteriore regolabile a 130-90-0 mm (tramite il sistema Twinloc), motore Bosch Performance da 250 W e batteria da 500Wh, angolo di sterzo da 67,5 o 67,9°, un movimento centrale alto 34,3 cm o 34,8 cm, un angolo pantone da 73,9° e un carro da 49, 0 cm.
Il peso della versione di punta è di 21,80 Kg.

La Scott e-Genius 710 Plus Foto Markus Greber-Scott Sports

La Scott e-Genius 710 Plus
Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

E-Genius 710 Plus__Detail Image_2016_BIKE_SCOTT Sports_12

Di seguito lo schema (cliccate sull’immagine per ingrandire):

Geometria E-Genius Plus

Ammortizzatore Fox Nude Dps, aggiornato
Fox ha lavorato a stretto contatto con Scott personalizzando l’idraulica del nuovo ammortizzatore, già disponibile nella versione Evol (cioè con un volume della camera negativa maggiorato) e con idraulica Dps.

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Foto Markus Greber-Scott Sports

Genius 700 Tuned Plus_Detail_FIT4

Vengono impiegate le funzionalità Descend per la discesa, Traction Control per i tratti pedalati offroad e Lockout per la salita.
Il sistema TwinLoc permette di modificare l’idraulica delle sospensioni (ammortizzatore e forcella) e, riducendo il travel di forcella e ammortizzatore, cambia anche la geometria del telaio, un funzione del terreno.

Al momento della presentazione non è erano ancora noti i prezzi ufficiali (li pubblicheremo appena ufficializzati), mentre qui potete leggere le prime impressioni di guida.

Per informazioni Scott-sports.com

        
Torna in alto