scritto da eBikeCult in Tecnica il 28 Dic 2016

Scegliere la e-bike 2017: ecco tutte le proposte

Scegliere la e-bike 2017: ecco tutte le proposte
        
Stampa Pagina

Scegliere la e-bike 2017: quale compito più piacevole e allo stesso tempo difficile?
Il 2016 è stato l’anno in cui tutti i grandi marchi si sono presentati con un minimo di proposte nel loro catalogo e-bike, ma il 2017…
Il 2017 sarà l’anno in cui arriveranno altri marchi, si amplieranno le gamme e ci sarà un altro step evolutivo.
Stesso discorso nel 2018, poi nel 2019, ma per ora limitiamoci al 2017…
A grande richiesta (al pari di quanto fatto per le Mtb da enduro, da cross country e da trail riding), abbiamo allestito questo articolo che contiene tutte (o quasi tutte) le e-bike presenti attualmente sul mercato, ma prima di lasciarvi nella lettura vorremmo darvi alcune linee guida anche sulla tipologia di e-bike da considerare.
Ovvero, perché acquistare una e-bike con doppia sospensione (cioè full)?
E perché un hardtail (cioè solo con forcella ammortizzata)?
Gomme Plus (cioè fra 2,6″ e 3,0″ di sezione) oppure gomme standard?
Quindi, facciamo prima un po’ di chiarezza…

Doppia sospensione: a chi serve davvero?
Parlando di e-bike, la sospensione posteriore è utile-necessaria a chi utilizza questo mezzo sugli stessi sentieri e negli stessi contesti in cui è solito andare con una Mtb tradizionale.
Quindi, ai biker più esperti consigliamo la doppia sospensione se vogliono usare la e-bike in maniera impegnativa.
La consigliamo, però, anche a chi ha poca esperienza ed è interessato a provare questi mezzi non solo sullo sterrato, ma anche sui single track.
Se siete alle prime armi, FATE UN PASSO ALLA VOLTA CON L’OFFROAD 

Hardtail: a chi conviene?
Se il vostro obiettivo è una e-bike quanto più leggera possibile (la doppia sospensione porta in alto il peso), agile e utilizzabile, eventualmente, anche come mezzo di trasporto urbano, la sola sospensione anteriore è sufficiente.
Le e-bike hardtail sono comunque valide anche in offroad, ma magari non permettono la velocità e la confidenza di guida di una full.
Da valutare la possibilità di sceglierne una con gomme 650b Plus che aumentano il comfort e le capacità di assorbimento degli impatti (leggete più avanti).

Gomma Plus o standard: quale scegliere e perché?
Definiamo cos’è una gomma Plus (ovvero come l’industria la intende): una gomma Plus ha una sezione, cioè una larghezza, compresa fra 2,6″ e 3,0″ e può essere di diametro 27,5″ (nettamente il più diffuso) oppure 26″ e 29″.
Una gomma Plus permette i seguenti vantaggi: migliore assorbimento degli impatti (a seconda del valore della sezione produce l’effetto di aumentare il travel delle sospensioni di 10-20 mm), maggiore confidenza di guida su terreni rocciosi, maggiore grip sia in salita che in discesa e quando vi siete stufati oppure il terreno è troppo fangoso potete montare delle ruote da 29″.
Svantaggi? La gomma, essendo più grande, ha un peso maggiore e questo rallenta i cambi di direzione durante la guida (ce ne si accorge però se si va forte), la proposta di gomme Plus al momento è ancora limitata (rispetto a quanto disponibile per le 27,5″ standard), l’aderenza sui fondi umidi-fangosi non è al massimo e per contenere il rischio di forature le gomme devono essere di alta qualità e tubeless.
Parliamo invece di gomme standard, cioè con sezione fino a 2,5″: con queste gomme la guida di una e-bike è più vicina a quella di una Mtb tradizionale e la guida ne risente molto, con i suoi pro e i suoi contro.
Quali sono i pro?
Innanzitutto la leggerezza rispetto alle gomme Plus, la disponibilità quasi sconfinata di gomme, mescole, battistrada e misure e, ultimo ma non ultimo, il feeling con la guida viene alterato solo dalla presenza e dal peso di motore + batteria, a patto però di scegliere gomme di alto livello (se non addirittura da downhill).
E quali, invece, i contro?
Pochi, anzi, nessuno se siete biker esperti, mentre se non avete ancora molta confidenza con l’offroad le gomme standard non aiutano quanto le Plus.

Detto ciò, vi lasciamo con la lista delle e-bike 2017 attualmente in commercio.
Per ogni bici trovate il link al sito del costruttore oppure al test-articolo già pubblicato su eBikeCult.
Buona lettura!


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub

E adesso vi invitiamo a dare uno sguardo a tutte le novità 2017 in campo e-bike e agli articoli e ai video del Provalo con Noi la cui prima edizione si è focalizzata proprio sulle e-bike e sullo Sram Ex1.

Per restare aggiornati sul mondo delle e-bike “agganciatevi” alla nostra pagina Facebook

        
Torna in alto