scritto da Redazione eBikeCult in Storie,Video il 22 Mag 2019

VIDEO – Focus Squared Games, ovvero cosa si può fare con le e-Mtb

VIDEO – Focus Squared Games, ovvero cosa si può fare con le e-Mtb
        
Stampa Pagina

Focus ha creato uno dei contest e-MTB più divertenti e originali per scoprire cosa è possibile fare con le e-bike Focus, ma in generale con tutte le mountain bike a pedalata assistita.
Hanno partecipato 5 rider – Fabian Scholz, Geoff Gulevich, Iven Ebener, Joe Connell, Olly Wilkins – che si sono confrontati in 7 sfide diverse.
Squared Games è il nome che ha dato Focus a questa competizione.
Ve la presentiamo in questa storia. E se volete provarci pure voi, la responsabilità è tutta vostra…😜

Squared Games

Squared Games

Squared Games sfida #1: 110 m ostacoli
Ogni rider ha la sua corsia con 6 ostacoli. Alla partenza, tutti i riders sono seduti sulle loro biciclette, un solo piede a terra. Rapporto e modalità di assistenza si possono scegliere individualmente.
Si parte tutti insieme al via. Se uno dei partecipanti colpisce o manca un ostacolo perde una posizione nella classifica finale. Il rider che attraversa la linea del traguardo per primo vince, in base alle penalità per aver mancato o colpito un ostacolo.

Squared Games sfida #2: l’ultimo sopravvissuto
Tutti i riders devono stare all’interno di uno spazio definito. Il primo rider che tocca terra con una parte qualsiasi del corpo è fuori. La modalità di assistenza predestinata è Boost. Il contattato tra corpo e bicicletta è consigliato.
Si parte da un’area di sei per sei metri. Una volta che un rider viene eliminato l’area si riduce di un metro su ogni lato e il gioco riprende con i riders rimasti.
L’ultimo sopravvissuto vince.

Squared Games sfida #3: arrampicata
I partecipanti devono arrampicarsi su una collina molto ripida. Tutti i rider partono dallo stesso punto uno dopo l’altro. Rapporto e modalità di assistenza possono essere scelti individualmente dai partecipanti.
Ogni rider ha tre tentativi. La parte del corpo o della bicicletta che tocca il terreno nel punto più alto vince.

Squared Games sfida #4: salto in alto
I riders con le loro biciclette devono saltare una barra orizzontale ad una certa altezza da terra senza farla cadere. Ogni rider può scegliere la sua posizione di partenza.
Tutti i partecipanti hanno a disposizione due tentativi per ogni altezza. Il rider che salta più
in alto con il minor numero di tentativi vince.

Squared Games sfida #5: Le Mans
Le biciclette dei partecipanti sono sdraiate a terra con le batterie accese. Rapporto e modalità di assistenza possono essere scelte individualmente dai partecipanti.
I riders stanno in fila a 20 metri di distanza. Il partecipante ultimo in classifica parte nella prima posizione seguito dal penultimo e così via.
Al via i riders corrono in salita fino alle loro biciclette e iniziano a pedalare. Il contattato tra i corpi e le biciclette sono fortemente consigliati.
Tre giri da fare. Il primo che attraversa la linea del traguardo vince.

Squared Games sfida #6: Mosca Cieca
E’ una gara cronometrata su un tracciato che i partecipanti non hanno mai visto o percorso prima. Partono uno dopo l’altro al segnale del via.
Solo una corsa per persona. Il partecipante con il tempo più veloce vince.

Squared Games sfida #7: E-Trials
Abbiamo un percorso definito che passa su tronchi d’albero e nel letto di un fiume. Un piede a terra significa un punto di penalità, una mano a terra sono cinque punti di penalità.
Ogni punto di penalità vale cinque secondi.
Il riders più veloce vince.

Per la cronaca, i risultati delle 7 sfide sono stati i seguenti:

Squared Games

E Fabian Scholz è stato, quindi, il primo vincitore dei Focus Squared Games!

Squared Games

I mezzi utilizzati sono stati la Focus Sam2 6.9, la Focus Sam2 6.8 e la Focus Jam2 9.8 Drifter.
Per maggiori informazioni sulle bici, qui trovate i nostri articoli e test sulla Sam Square e qui quelli sulla Jam Square.

Squared Games

Sul sito italiano di Focus Bikes trovate poi tanti altri dettagli: www.focus-bikes.com/it_it.



        
Torna in alto