scritto da eBikeCult in Tecnica il 06 Apr 2018

CardioEngine: “elettrizzi” la tua bici da strada e controlli l’attività cardiaca

CardioEngine: “elettrizzi” la tua bici da strada e controlli l’attività cardiaca
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

CardioEngine by Infinity è il rivoluzionario kit distribuito da Andreani Group che permette di trasformare, in modo semplice e a un costo contenuto, la propria bici da corsa in una e-Bike a pedalata assistita dotata di sistema di controllo cardiaco personalizzabile.
Guardate questo video e capirete meglio:

Il kit CardioEngine è composto da un motore elettrico di 1900 grammi a basso consumo e lunga autonomia (durata di oltre 3 ore con la batteria intermedia e con dislivelli di 800/900 metri) che si posiziona al posto del mozzo posteriore originale, da batteria ai Litio-Ioni che si installa sotto la sella o nel porta borraccia e dalla compatta unità di controllo che si collega via Bluetooth al proprio smartphone e permette di modificare le modalità di funzionamento del motore tramite l’applicazione dedicata per iOS e Android (lunghe pedalate, ripresa negli spostamenti in città, aiuto nella potenza o controllo negli allenamenti).

CardioEngine

Il motore è nel mozzo posteriore

CardioEngine

La batteria è nel portaborraccia oppure sotto la sella

CardioEngine è quindi ideale per chi ha problemi cardiaci o chi non ha la possibilità di allenarsi con cura e continuità in quanto permette di monitorare la frequenza cardiaca adattando la spinta del motore in funzione delle proprie personali necessità.

CardioEngine

Lo smartphone funziona anche da ciclocomputer grazie all’apposita applicazione

Il kit si monta sulla maggior parte delle bici in commercio in quanto il motore è disponibile nelle versioni per ruote da 24, 28 o 32 raggi ed ha un prezzo al pubblico a partire da 1.749€ (Iva inclusa) comprensivo di batteria da 125Wh.

CardioEngine

Per informazioni visitate il sito andreanigroup.com oppure la pagina Facebook di Andreani Group.



        
Torna in alto