scritto da eBikeCult in Tecnica il 23 Mar 2018

Olympia E1-X Carbon SL: il top di gamma che convince tutti

Olympia E1-X Carbon SL: il top di gamma che convince tutti
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Numeri in crescita costante per le bici elettriche prodotte a Piove di Sacco.
Campione di vendite il modello e-Mtb in carbonio Olympia E1-X Carbon SL.

Olympia E1-X Carbon SL

Olympia E1-X Carbon SL

 

Cicli Olympia ha sposato la causa della pedalata assistita fin dai suoi albori, sviluppando modelli sia sportivi, sia per la mobilità urbana, che coniugano le tecnologie più innovative ai fondamenti della ciclistica.
Una scelta premiata dai fatti: nel 2016 il 9% del fatturato derivava dalle bici elettriche, mentre nel 2017 la percentuale corrispondente è salita al 24%.
A fare la parte del leone sono le e-Mtb, che nel 2017 hanno contribuito al fatturato aziendale con il 17%.
Il modello che meglio rappresenta questo trend è la Olympia E1-X Carbon SL 27,5”, la capostipite della nuova generazione di e-Bikes prodotte da Cicli Olympia.

Olympia E1-X Carbon SL

Questa e-Bike biammortizzata con il telaio totalmente in carbonio coniuga una power unit di assoluta avanguardia alle più raffinate soluzioni ciclistiche ed estetiche, il vero marchio di fabbrica Olympia.
Nel segno della continuità, Olympia ha voluto accanto a sé Continental.
Il famoso brand tedesco mette a disposizione della Olympia E1-X Carbon SL un motore della connazionale Brose da 250 W (coppia di 90 newton/metro), con un supporto alla pedalata ottimizzato alle basse velocità.

Olympia E1-X Carbon SL

La batteria integrata da 636Wh non necessita di essere rimossa dall’alloggiamento durante la ricarica. La sua autonomia può variare da un minimo di 75 ad un massimo di 185 chilometri.
Il display con collegamento Bluetooth è compatibile con la nuova App di Continental, che consente una gestione dei comandi estremamente agevole e precisa.

Olympia E1-X Carbon SL

1000 grammi: Cicli Olympia è riuscita ad alleggerire di un chilogrammo il telaio della sua e-Mtb di punta rispetto al modello da cui discende. La bilancia ora segna 2.900 grammi!
Le sagome si discostano solo di poco rispetto a quelle di una normale Mtb.
Una sottolineatura va spesa per la qualità del design e per le rifiniture del monoscocca di carbonio, realizzato con fibre 24K e Toray T800.
Sin dalle sue prime apparizioni ha riscosso un gradimento unanime il particolare effetto visivo a “scacchiera” che connota il telaio.

Olympia E1-X Carbon SL

Uno dei plus della Olympia E1-X Carbon SL è lo sterzo, “firmato” dalla casa padovana con l’incavo a forma di “O” che già contraddistingue F1 e F1-X, le fortunatissime 29” in dotazione agli official teams Olympia.
Nell’area sterzo si è intervenuti per aumentare ulteriormente la rigidità torsionale e la maneggevolezza.
La Olympia E1-X Carbon SL monta ruote da 27,5” e cambio Shimano XT a 11 velocità.
La lunghezza del carro con specifiche Boost è di 458 mm.
L’escursione posteriore è di 140 mm, mentre l’inclinazione del tubo sella è di 74°.

Olympia E1-X Carbon SL

Per la forcella è stato scelto Fox Float 34 con escursione 150mm, l’ammortizzatore è un Fox Float Dps.

Olympia E1-X Carbon SL

E’ disponibile nella colorazione nero/rosso, misure S/M/L.
Il telaio Olympia E1-X Carbon viene proposto anche nella più conveniente versione con forcella Rock Shox Yari 650B Plus da 150mm, ammortizzatore Rock Shox Deluxe RL, freni Shimano MT500.
Una full suspended da 27,5 Plus e 11 rapporti che grazie anche ad un allestimento meno impegnativo riesce ad ottenere un formidabile rapporto prezzo qualità.

Olympia E1-X Carbon

Olympia E1-X Carbon, la versione più economica

Per informazioni olympiacicli.it



        
Torna in alto