scritto da Redazione eBikeCult in Tecnica il 30 Gen 2019

Scrambler Ducati eBike: foldable in Black e Yellow Edition

Scrambler Ducati eBike: foldable in Black e Yellow Edition
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Black e Yellow Edition: con questi nomi entrano nel mercato gli ultimi due esemplari del progetto Scrambler Ducati eBike. Nate da un’idea di AG Group, fornitore ufficiale Ducati, Black e Yellow Edition portano l’intramontabile stile motociclistico Scrambler su due eBike dalle ruote fat da 20”, caratterizzate dalle linee dure e precise proprio come il mondo Scrambler esige.

Scrambler Ducati eBike

Scrambler Ducati eBike Black Edition



Black Edition e Yellow Edition sono biciclette a pedalata assistita adatte a qualsiasi tipo di terreno, asfalto, sterrato, neve, fango, erba… Insomma, vanno ovunque.
Le ruote fat, assemblate con ammortizzatori Mozo e freni a disco Tekro, portano il comfort di guida ad un altro livello, garantendo controllo e sicurezza di guida. Il tutto sottolineato dal lieve e piacevole sibilo dei tacchetti degli pneumatici mentre aggrediscono il suolo.

Scrambler Ducati eBike

Scrambler Ducati eBike Yellow Edition

A pompare queste due ruote fat c’è un motore da 250W Bafang, in grado di accompagnare sulla maggior parte delle pendenze, su sterrati difficoltosi e strade con neve.
Il telaio in alluminio satinato e una personalizzazione grafica che riprende le moto Scrambler Ducati, fanno sì che la bici catturi lo sguardo di tutti i passanti.

Scrambler Ducati eBike

La pedalata assistita è controllata da un display a led illuminato, con 5 tipi di velocità tra cui scegliere in base alle esigenze del “rider”. Da qui si controllano i chilometri percorsi, si gestiscono accensione e spegnimento delle luci led Spanninga e si imposta la velocità di crociera.

Scrambler Ducati eBike

Le eBike sono alimentate da una batteria da 36v e 10.4 Ah che garantisce fino a 80 Km di autonomia, consentendo una bella gita sul lago, magari in coppia, o un lungo tour per la città.
Altro dettaglio: essendo pieghevoli, Black Edition e Yellow Edition possono essere riposte in auto e portate ovunque. Un vantaggio in termini di mobilità, soprattutto in questi anni, con numerosi divieti di circolazione legati all’inquinamento e alla protezione di aree pedonali. Trasportare un’eBike vuol dire davvero arrivare in ogni punto desiderato, di ambiente naturale o urbano che sia.

Scrambler Ducati eBike

 

Black e Yellow Edition nascono da due realtà: l’inossidabile e diffusa passione per lo stile Scrambler Ducati, e l’ascesa dell’impiego di eBike per il trasporto urbano ed extra urbano. Si tratta di velocipedi che in virtù del minor sforzo richiesto permettono di ampliare il raggio delle destinazioni che si possono coprire pedalando.
Una eBike riduce l’impiego dell’auto o di altri veicoli a combustione, rispetta l’ambiente e consente di accedere a sconti e incentivi.

Scrambler Ducati eBike

Nel circuito eBike, non aumentano infatti solo le quote di mercato delle bici a pedalata assistita, ma anche l’attenzione che i Comuni riservano a questa nuova scelta di mobilità. In Italia sta aumentando la disponibilità media di infrastrutture ciclabili (+9% dal 2015), il numero di città dove è consentito trasportare le bici sui mezzi pubblici (+31%), i Comuni dotati di bike sharing (+6,1%), la disponibilità di parcheggi per moto (+11,1%) e l’utilizzo diffuso di vernici non sdrucciolevoli per la segnaletica stradale (+3,4%).
Dati presentati a gennaio 2019 dal terzo rapporto dell’Osservatorio Focus2R, promosso da Confindustria ANCMA e Legambiente.

Scrambler Ducati eBike

A questo rinnovato concetto di mobilità, con le eBike a sostenere il mercato, in calo, dei tradizionali velocipedi, si affianca lo stile Scrambler.
Uno stile motociclistico, una moda, lifestyle e un intendere la vita con un determinato carattere. È proprio da qui che sono nate Black e Yellow Edition: stile e capacità di portare ovunque.

Per informazioni ScramblerDucatieBike.com



        
Torna in alto