scritto da Andrea Ziliani in Biciclette,Test il 01 Ago 2018

TEST – DeVinci DC XT: una trail dall’animo enduro!

TEST – DeVinci DC XT: una trail dall’animo enduro!
        
Stampa Pagina

Vi avevamo già presentato la nuova DeVinci DC XT in un breve video di anteprima qui. Oggi concludiamo il test di questa e-Mtb dall’animo poco trail e molto enduro.
Scopriamo insieme tutti i dettagli…

DeVinci DC XT

La DeVinci DC XT è stata introdotta da poco nella gamma della casa canadese.
Si presenta con 150 millimetri di corsa al posteriore e 160 all’anteriore, ma DeVinci la definisce “soltanto” una trail.
Troviamo infatti appena sopra nella gamma la versione AC proposta come all mountain e con un montaggio decisamente più aggressivo: 170 mm di escursione al posteriore e 180 all’anteriore.

DeVinci DC XT

Le ruote per entrambe le versioni sono 27,5 Plus con coperture da 2.8″ mentre la motorizzazione è affidata all’ormai conosciutissimo Shimano E-Steps M8000 con batteria integrata da 500Wh.
Come detto sopra la versione da noi testata è la DC XT, ovvero la versione meglio allestita tra le due proposte da DeVinci per questa escursione.

1 – DETTAGLI  TECNICI TELAIO

- Geometria: 9,0
La denominazione data da DeVinci per questa DC XT è secondo noi riduttiva.
Considerare questa bici una semplice Trail non rispecchia appieno le quote geometriche di questo telaio.
Ovviamente questo non è assolutamente un male e con questa e-Bike si può affrontare qualsiasi tipo di uscita o ostacolo senza timore.

DeVinci DC XT

Su questo telaio è possibile scegliere tra due configurazioni geometriche, andando a modificare il punto di ancoraggio dell’ammortizzatore tramite una comoda asola.
Ho provato entrambe le configurazioni andando a preferire di gran lunga quella più discesistica, la Low, così da poter sfruttare al massimo la velocità di questa DeVinci DC XT in discesa.
L’angolo sterzo tocca quota 66° in modalità Low, mentre arriviamo a 66,5° in High. Valori perfetti per questa categoria e molto bilanciati: non troppo aperti, così da influire negativamente nella guida, ne troppo chiusi, così da precludere la facilità di utilizzo e la confidenze nei tratti più difficili.

DeVinci DC XT

Anche l’angolo sella è molto buono e con 74,5° in low e 75° in high si può spingere sui pedali mantenendo il controllo in ogni situazione. Il reach di 465 mm in taglia L è ottimo, conferendo stabilità a questo telaio.
La wheelbase è da vera enduro con ben 1234 mm di lunghezza mentre il movimento centrale è ben protetto dagli urti grazie ai suoi 352,5mm di altezza.

DeVinci DC XT

Eccovi le geometrie complete con le due impostazioni High e Low a confronto:

DeVinci DC XT geometry

– Assetto in sella: 8,5
Per il test abbiamo utilizzato questa DeVinci DC XT in taglia L, il tester è alto 183cm.
Appena saliti in sella a questa e-Bike si ha subito la sensazione si poter fare qualsiasi cosa. Il manubrio da ben 800 mm di larghezza abbinato all’attacco manubrio da 50 mm è posizionato molto alto, come sulla quasi totalità delle enduro moderne.
Questo regala una sensazione di sicurezza e padronanza del mezzo fin da subito.

DeVinci DC XT

Si può notare subito anche l’agilità e la leggerezza sullo sterzo, caratteristica davvero ottima se consideriamo le quote geometriche e il peso di questa e-Mtb.
Possiamo quindi dividere in due gli assetti: da seduti posizione molto ben bilanciata e comoda per affrontare sia salite semplici che tratti tecnici, mentre alzandosi sui pedali una posizione molto discesistica e aggressiva.

– Cura costruttiva: 9,0
Da ex possessore di Spartan, non posso che rimarcare quanto le biciclette prodotte da DeVinci infondano sicurezza e cura costruttiva.

DeVinci DC XT

Le tubazioni sono ben dimensionate come anche gli snodi del carro, i cuscinetti ed i perni. Il telaio è curato nelle forme e nelle rifiniture con il passaggio interno dei cavi ed i blocca guaine ben studiati e rifiniti.

DeVinci DC XT

Quello che però apprezzo di più in questo telaio è la sensazione di avere tra le mani una bici più artigianale che industriale.

DeVinci DC XT

Un mezzo quindi che si discosta dalla grande produzione in serie e strizza l’occhio alle origini della Mtb, quella più “grezza” e “hardcore” che a me piace ancora tanto.

– Tuning ammortizzatore: 9,0
Sulla DeVinci XT DC troviamo un ammortizzatore Fox Float DPS Evol LV Factory.
Il tuning scelto per questo telaio ci è sembrato buono per un utilizzo misto e votato al divertimento.
Se agiamo sulla levetta di blocco la piattaforma è molto stabile e sostenuta così da permetterci di pedalare molto bene questa e-Bike.

DeVinci DC XT

Da aperto questo Fox Float non è niente male e unito allo schema di sospensione di tipo Split Pivot dona un’ottima sensibilità al posteriore.

DeVinci DC XT

Purtroppo questo ammortizzatore soffre molto lo sforzo e se andiamo ad affrontare lunghe e impegnative discese possiamo notare come la risposta cali in modo significativo, soprattutto se il rider non è un peso piuma come me…
Un’unità con piggyback sarebbe stata molto apprezzata.

– Posizionamento dell’ammortizzatore: 7,5
La posizione dell’ammortizzatore è davvero comoda e ben protetta da urti e detriti volanti. Si può agire anche sulla leva di sblocco in movimento se si ha un minimo di dimestichezza. Questa posizione poi, lascia molto spazio nel triangolo anteriore che può ospitare comodamente un portaborraccia.

DeVinci DC XT

L’unica nota dolente riguarda la valvola di gonfiaggio, che essendo molto vicina alle placche di fissaggio del telaio obbliga ad usare una pompa per ammortizzatori con innesto lungo e sottile.

DeVinci DC XT

Come potete vedere la distanza tra valvola e supporto ammortizzatore è davvero ridotta e richiede l’utilizzo di una pompa con innesto sottile.

– Autonomia batteria: 9,0
Abbiamo già parlato a lungo del sistema Shimano E-Step M8000.
Qui potete trovare la nostra review completa con tutte le nostre considerazioni a riguardo.

DeVinci DC XT

Con questa DeVinci XT DC si possono comunque affrontare lunghi giri pedalati superando agevolmente i 1000 metri di dislivello senza problemi.

DeVinci DC XT

– Peso bici: 9,5
Con un peso che arriva quasi a 25 kg questa DeVinci DC XT non è certamente un peso piuma tra le e-Mtb.
Le quote geometriche e l’impostazione in sella nascondono benissimo la mole, donandole una certa agilità e velocità nella risposta agli imput.

– Prezzo telaio e/o bici: 7,5
Questo allestimento è proposta alla cifra di 6349€.

DeVinci DC XT

Se teniamo conto del montaggio niente male, che comprende sospensioni Fox Factory, trasmissione XT e ruote DT Swiss, questo prezzo è decisamente buono.

DeVinci DC XT

DeVinci DC XT

 

– Garanzia: 10
I telai DeVinci sono garantiti a vita sul primo acquirente.

Voto finale (da 1 a 10): 8,66

2 – COMPORTAMENTO IN SALITA

- Efficienza sospensione posteriore in salita: 9
Quando la strada inizia a salire la DeVinci DC XT si trova a suo agio.
Chiusi i lockout di forcella e ammortizzatore abbiamo una piattaforma stabile che rende la bici quasi una rigida.
Alzandosi in piedi sui pedali e spingendo si può avvertire un leggero bobbing al posteriore, ma non è sicuramente questo il metodo più consigliato per affrontare un’ascesa con una e-Mtb, soprattutto su asfalto.

DeVinci DC XT

Se invece stiamo affrontando una salita sterrata o un single track è consigliabile posizione i lockout sulle rispettive modalità intermedie così da non rimbalzare sulle asperità e sfruttare al meglio il grip delle gomme da 2.8″.

DeVinci DC XT

– Erogazione potenza in salita: 9,0
Come già detto in altri test, l’erogazione dell’unità Shimano E-Step M8000 è progressiva e mai brusca. Ovviamente la potenza non manca e sta a noi gestirla selezionando la modalità corretta in base alla situazione in cui ci troviamo.

– Impressioni di guida in salita: 8,5

DeVinci DC XT

L’angolo sella verticale e lo sterzo reattivo sono le caratteristiche più evidenti nella guida in salita della DeVinci DC XT.
Pedalando seduti si ha il perfetto controllo del mezzo e basta alzarsi in piedi sui pedali per avere quella spinta in più per affrontare i tratti più impegnativi.
Alzare l’anteriore per superare ostacoli o gradini è davvero molto semplice.

Voto finale (da 1 a 10): 8,83

3 – COMPORTAMENTO IN DISCESA

– Efficienza sospensione posteriore in discesa: 9,5
Lo schema di sospensione è l’ormai collaudato Split Pivot di casa DeVinci.
Si caratterizza dalla posizione dello snodo dei foderi concentrico al perno posteriore. Questa soluzione annulla l’effetto negativo delle frenata e aumenta la sensibilità ai piccoli urti. Il mix della tra taratura dell’ammortizzatore e curva di compressione del carro donano a questo telaio sensibilità ed efficacia in ogni situazione.

DeVinci DC XT

Come detto sopra, l’unico neo è l’ammortizzatore senza piggyback che soffre nelle lunghe discese e in condizioni di temperature molto alte come quelle estive.

– Efficienza in frenata: 9
Lo Split Pivot di questa DeVinci DC XT funziona molto bene in frenata aiutando la ruota posteriore a stare incollata al terreno.
Anche le gomme dalla sezione generosa di 2,8 pollici aiutano nel fermare la mole di questa e-Bike.

– Impressioni di guida in discesa: 9,0
Come già detto per altri test, secondo me la e-Mtb perfetta non è quella dalle geometrie estreme o dall’animo troppo racing.
Ci vuole un buon bilanciamento tra guida, comfort nel pedalato e sensazione di sicurezza. La DeVinci DC XT rispecchia appieno la mia visione e permette di ottime prestazioni in discesa senza rinunciare all’agilità e al comfort.

DeVinci DC XT

Lo sterzo è davvero reattivo e preciso e il reach generoso permettono di mollare i freni senza timori.
L’anteriore è solido e la Fox 36 Fit4 come anche il telaio davvero solido e poco incline a flessioni laterali.
L’unica segnalazione negativa riguarda la gomma posteriore Maxxis Rekon montata di serie. Secondo me un po’ “leggerina” per le prestazioni discesistiche di questa e-Mtb. Consiglio una gomma dalla carcassa più spessa, oppure l’utilizzo di un banger.

DeVinci DC XT

Voto finale (da 1 a 10): 9,17

4 – COMPORTAMENTO SUL PEDALATO
– Efficienza sospensione posteriore nel pedalato: 8,5
A sospensione completamente aperta lo schema di sospensione Split Pivot è molto sensibile e alzarsi sui pedali per spingere sui tratti in piano non è molto produttivo.
E’ consigliabile invece stare seduti e alzarsi solo nei tratti più impegnativi.

DeVinci DC XT

Se invece settiamo i lockout sulla posizione intermedia la situazione migliora parecchio e la DeVinci DC XT diventa molto più reattiva e sfruttabile.

– Impressioni di guida nel pedalato: 8,5
La posizione di guida davvero ottima consente di spingere forte e avere sempre la situazione sotto controllo.

DeVinci DC XT

Come detto sopra, sia seduti che in piedi questa DeVinci non ci farà mai brutti scherzi e dovremmo invece stare attenti a non toccare con i pedali sulle asperità del terreno, dato che permette di mantenere velocità ragguardevoli in questo ambito.

Voto finale (da 1 a 10): 8,5

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,78

DeVinci DC XT

In conclusione…
La definizione di trail bike data da DeVinci per questa DC XT è vera solo in parte.
Se parliamo di guidabilità, reattività e posizione di guida è centrata in pieno, ma quando ci buttiamo in discesa l’animo enduro è ben marcato e avvertibile.
Che siate neofiti o biker esperti, questa DeVinci può essere la compagna ideale per divertirsi e anche per fare qualche gara, perché no.

DeVinci DC XT

Il prezzo, se consideriamo il montaggio, è davvero buono e la solidità del telaio è una garanzia in casa DeVinci.
Unico upgrade consigliabile è la sostituzione della gomma posteriore o l’utilizzo di un banger così da scongiurare le forature.
Che dire… Provatela e stupitevi!

Vi ricordiamo che il distributore italiano di DeVinci per l’Italia è 4Guimp mentre se volete avere altre info potete andare direttamente sul sito ufficiale DeVinci.



voto:  9 / 10

PRO:

Confidenza di guida sul veloce, stabilità, efficienza sospensione posteriore in discesa, erogazione motore Shimano, garanzia a vita

CONTRO:

peso, gomma posteriore leggera

Scheda Tecnica

  • Caratteristiche telaio:
    Telaio e carro in Aluminum Optimum G04, sistema Split Pivot, battuta Boost 148, Motorizzazione Shimano E-Steps M8000 con batteria da 500Wh taglie dalla S alla XL
  • Travel posteriore:
    150 mm
  • Diametro ruota:
    27,5" Plus
  • Peso bici completa:
    24,52 kg
  • Angolo di sterzo:
    66° Low - 66,5° High
  • Angolo piantone:
    74,5° Low - 75,° High
  • Tubo orizzontale:
    62,9 cm (tg L)
  • Tubo verticale:
    45,5 cm (tg L)
  • Altezza movimento centrale:
    32,5cm
  • Lunghezza carro:
    45,1 cm
  • Interasse:
    123,4 cm (tg L)
        
Torna in alto