scritto da Redazione eBikeCult in News il 15 Apr 2019

WES-World EBike Series #1: a Montecarlo dominio dei francesi ma…

WES-World EBike Series #1: a Montecarlo dominio dei francesi ma…
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE (AGGIORNATO AL 16 APRILE)

Il WES (World Ebike Series) ha aperto le danze per la nuova manifestazione di E-Bike a livello mondiale.

wes

E’ stata la magnifica cornice di Monte Carlo a far partire, nel weekend appena trascorso del 13 e 14 aprile, la competizione internazionale dedicata al mondo E-Bike. Un programma molto intenso: Venerdì sera la presentazione sul porto di Monaco con l’intervista a tutti i protagonisti e Sabato lo Start alle ore 09:00 per le Prove Speciali.

wes

Nomi illustri come il 10 volte Campione del Mondo Nicolas “extraterrestre” Vouilloz, Kenny Muller, Nicolas Quere, Gustav Wildhaber, Nicolas Lau e Adrien Dailly, tutti agguerritissimi e pronti a incidere il proprio nome nella storia del ciclismo.

wes

I due Rider del Team ufficiale SCOTT by MRWOLF EBIKE STORE BRESCIA Nicola Casadei e Jessica Bormolini sono stati presentati come gli outsider più temibili per il campionato: partiti per fare esperienza, già dal primo tratto cronometrato i Rider SCOTT sono veloci e vicini alla leadership, terzo posto per Jessica e quarto per Nicola.

wes

Combattuta e adrenalinica la classifica assoluta che vede Nicolas Quere vincere la prima manifestazione “elettrica” del nuovo campionato a soli 3” di vantaggio su Nicolas Vouilloz.

 

E’ solo un incredibile Nicola Casadei a rompere una supremazia francese in casa francese che vede il rider italiano tagliare il traguardo al quarto posto assoluto a soli 14” dalla vetta. Un quarto posto che può valere come una vittoria, primo atleta Shimano e l’ultima PS con il tempo del terzo posto assoluto, un risultato inaspettato e importantissimo per la classifica del Campionato.

wes

Altrettanto combattuta la classifica femminile, con la francese Chloè Gallean che vince la gara davanti a una strabiliante Jessica Bormolini che, dopo pochissimi km di esperienza su una E-Bike conquista il primo podio di una manifestazione internazionale!

wes

NICOLA CASADEI: «Sono molto felice, sapevo di poter fare bene ma essere così vicino alla vittoria è davvero importante, abbiamo lavorato duramente durante i test, i tecnici di EBIKE STORE, MRWOLF e ANDREANI GROUP hanno fatto un lavoro certosino, abbiamo sviluppato un assetto che sempre più mi piace. Stare con i top rider al mondo mi ha fatto capire dove sono i punti di miglioramento, ora lavoreremo per la prossima gara!»

JESSICA BORMOLINI: «Un secondo posto incredibile, per me gli allenamenti non sono ancora partiti come dovrebbero, la stagione sciistica è ancora nel vivo a Livigno e quindi ho pochi km alle spalle sulle E-Bike, sono però contenta perché non pensavo di essere già così vicina alla vittoria. Ho un feeling ottimo con la mia Scott Genius eRide e il team sta aiutandomi a sviluppare il materiale in poco tempo.»

wes

Il primo appuntamento del WES, oltre all’enduro, comprendeva anche la gara XC, che si è svolta la domenica nei pressi di Peille ed ha visto la vittoria di un altro francese, Jérôme Gilloux.
Anche il “nostro” Marco Aurelio Fontana è stato tra i protagonisti ma una caduta sul finale lo ha costretto in quinta posizione.

WES

Foto: WOK / Giuseppe Giuliano

Questo è il suo racconto dell’esperienza:
«La prima gara di E-XC è andata bene, terminare in quinta posizione significa raggiungere il mio obiettivo minimo quindi con alcuni accorgimenti possiamo migliorare nella prossima tappa di Locarno (in programma il 4 maggio, ndr). Complessivamente ci siamo divertiti molto nel weekend monegasco ed il tracciato a Peille era molto tecnico ed impegnativo, ottimale per le Ebikes.
Durante la gara ho lottato per la seconda e terza posizione, ma sul finale ho perso un po’ di aria dalla gomma posteriore e ho dovuto rallentare il passo. Così dopo aver scollinato l’ultima salita con quarto e quinto ho dato il massimo in discesa per staccarli e chiudere terzo, ma una brutta caduta mi ha fatto perdere un paio di posizioni. Alla fine, fortunatamente, ho riportato solo un taglio profondo all’avambraccio sinistro e qualche punto di sutura all’ospedale, nulla che ci possa fermare per più di qualche giorno. Grazie a tutti i miei partners per il supporto pazzesco e alla Scuderia Fontana per aver lavorato alla grande.»

WES

Foto: WOK / Giuseppe Giuliano

Prossimi appuntamenti in programma per il WES (World EBike Series):

🇨🇭04/05 LOCARNO – SVIZZERA
🇮🇹14/09 LAGO MAGGIORE – ITALIA
🇪🇸05/10 – BARCELLONA – SPAGNA

Il sito ufficiale di riferimento è: www.worldebikeseries.com.
Qui trovate altri contenuti (video e classifiche) e aggiornamenti sul campionato.



        
Torna in alto