scritto da eBikeCult in Tecnica il 18 Ago 2016

Arrivano le nuove e-bike Fantic Trail e Gravel

Arrivano le nuove e-bike Fantic Trail e Gravel
        
Stampa Pagina

A un anno dal suo ingresso nel mondo delle e-bike, Fantic presenta il suo ultimo passo nel settore delle biciclette a pedalata assistita: le nuove e-bike full suspended Trail e Gravel (presentate per la prima volta a Cortina d’Ampezzo qualche settimana fa).
Qui di seguito le informazioni e le descrizioni della nuova gamma diffuse nei comunicati stampa ufficiali.

Fantic XF1 Trail
Dopo la XF3 e poi XF2 (gommata Plus), uscite nel 2015, ora è arrivata XF1 Trail, l’e-bike Fantic Full Suspended, una bicicletta da trail perfetta per lunghissime pedalate e per poter affrontare ogni sentiero, anche impegnativo, senza preoccupazioni.

Fantic

Questa full suspended trail presenta diverse caratteristiche e soluzioni tecniche che la posizionano direttamente al top della sua categoria.
Partendo dall’insostituibile parte elettrica, Fantic continua la sua partnership con Brose.
La casa tedesca, fornitore di motori elettrici per i più importati costruttori di automobili europei, produce il motore per e-bike da 250W con la coppia più alta (90Nm) che viene però erogata con dolcezza e progressione.

Fantic

Fantic XF1 Trail vi fornirà la potenza che desiderate nelle uscite di curva e ‘sullo stretto’, lo spunto necessario per superare ogni ostacolo e vi regalerà la possibilità di arrampicarvi in salite a limite del ribaltamento.

Fantic
Pur dotato di potenza e carattere il motore di XF1 è il più piccolo, leggero e silenzioso disponibile sul mercato grazie ad una serie di scelte tecniche esclusive.
Ulteriore importantissimo vantaggio di questo motore è la sua capacità di collegare direttamente pedali, corona e catena senza trascinare alcun organo meccanico interno.
Nessun momento di panico quindi se restate senza batteria, state pedalando una bici muscolare competitiva che pesa solo 5,7Kg in più.

Fantic

XF1 è studiata per poter montare anche le nuove batterie e-bike sino a 630 Wh.
Il che significa disporre fino a 180Km di autonomia in condizioni ideali e la possibilità di affrontare percorsi giornalieri impegnativi senza dover fermarsi per ricaricare.
Queste batterie di ultima generazione, con un sistema di gestione dell’energia molto efficiente, permettono a Fantic di offrire 3 anni di garanzia, ben oltre ciò che fa la concorrenza.

Fantic continua a progettare i suoi telai con una flangia che protegge il motore su tutto il suo perimetro.
Non ci sarà alcun masso o tronco che danneggerà il motore perché la scocca che lo riveste lo proteggerà da ogni possibile maltrattamento.

Dolomiti SuperSummer

Lo studio della sospensione posteriore di XF1 Trail è derivato della monumentale esperienza Fantic nelle moto da fuoristrada.
Grazie al leveraggio progressivo, all’incrementare della corsa la sospensione si fa sempre più dura evitando di arrivare ai fine corsa con conseguente perdita di stabilità della bici e di equilibrio del pilota.
L’ammortizzatore dell’americana Rock Shox utilizza il nuovo sistema Trunnion mount, innovativo tipo di attacco che permette di ridurre la lunghezza dell’ammortizzatore a parità di escursione con pesi più contenuti.

Un’attenzione particolare è stata dedicata alla progettazione e realizzazione del carro posteriore in modo da garantire la massima rigidità a tutto vantaggio di reattività e precisione nelle condizioni di guida più impegnative.
Il ruolo fondamentale lo svolge il bilanciere forgiato e lavorato in CNC che, con la sua struttura monolitica, orchestra il cinematismo posteriore.


pub

Contribuiscono a mantenere rigido l’allineamento e scorrevole la corsa i doppi cuscinetti stagni paralleli montati su ogni link.
Completano l’opera i posteriori orizzontali ed i forcellini, entrambi studiati per gestire la potenza trasmessa alla ruota senza accusare cedimenti.

Il tocco finale arriva, in entrambi i modelli, da: mozzo “boost technology”, cerchi progettati per e-bike, raggi da 2mm e perno passante da 12mm che mantengono la monoliticità sino al livello ruota.

Fantic

Una bici elettrica deve gestire grandi potenze in accelerazione, ma deve smaltire altrettanta energia in fase di decelerazione. Proprio per questo motivo l’attacco pinza è stato studiato in modo da evitare distanziali a tutto vantaggio dei momenti torcenti che sollecitano il carro posteriore nelle frenate più esasperate.

Fantic XF1 Trail è disponibile in due diverse versioni che montano differenti gommature.

Fantic XF1 Trail Casa utilizza cerchi da 27,5” ed è gommata con pneumatici da 3”, attualmente considerati il perfetto compromesso tra le FAT da 4 e 5” e le MTB “normali” da 2,2-2,4’’. La dimensione maggiorata regala maggior aderenza e trazione, unita a ottimo galleggiamento su ghiaia e terreni sdrucciolevoli.

Fantic XF1 Trail Performance monta ruota anteriore da 29×2.25” e posteriore da 27.5×2.4”.
Le ruote anteriore e posteriore diverse contraddistinguono assolutamente Fantic che punta molto su questa innovativa versione per esaltare ulteriormente le già eccellenti doti di guidabilità. Un anteriore da 29” infatti permette di affrontare in sicurezza ostacoli più impegnativi in discesa, con 2.25” di larghezza per non limitare la guidabilità incrementando il momento d’inerzia della ruota anteriore. Il 27.5” posteriore consente invece di combinare la massima corsa dell’ammortizzatore con la minima dimensione del carro e la minima inerzia della ruota.

Scheda Tecnica Xf1 Performance

XF1 Trail sarà disponibile da inizio settembre in due diverse colorazioni, nera con finiture oro e bianca con richiami agli stilemi storici azzurri/rossi di Fantic.
L’estetica e le finiture conservano la stessa maniacale attenzione per i dettagli che contraddistingue Fantic sin dalla sua nascita.
Bilanciere, supporto pinza e reggicambio sono anodizzati con colori in sintonia con quelli della bici.
Grazie alle viterie in acciaio inox, XF1 sembrerà la stessa anche dopo 10 anni di fatiche e meravigliose pedalate.
Il perno è passante anche sulla ruota anteriore (da 15mm) incrementa ulteriormente massima sicurezza e massima precisione di guida.
Ultima, ma non certo in termini di importanza, parlando di XF1 non si può non parlare di guidabilità ottimizzata, taglia per taglia, agendo sull’angolo di sterzo e tenendo conto dell’influenza del peso della distribuzione rispetto a quello atteso del pilota.

Fantic

Entrambi i modelli sono perfetti sul piano grazie alla loro corona anteriore unica da 32. Sono allo stesso modo pronti per le salite più impegnative grazie al pignone posteriore da 42 denti.
Grazie al cambio SRAM ad 11 velocità di serie vengono così abbinate la grande semplicità di funzionamento grazie alla corona unica e la possibilità di affrontare salite limite del ribaltamento.


pub

Fantic Gravel
Le nuove Fantic Gravel sono rivoluzionarie biciclette elettriche che rappresentano l’anello di congiunzione tra le bici stradali sportive, le Mtb e le bici da viaggio.
Sono mezzi perfettamente a loro agio sulle strade asfaltate così come strade sterrate e sentieri.
La versatilità fa delle Gravel Fantic il mezzo ideale per il viaggio cicloturistico di media e lunga percorrenza.

Fantic

Le geometrie di Fantic Gravel sono comode e meno nervose rispetto alle Mtb.
Presentano un carro posteriore più lungo, rendendo più confortevole postura e seduta.
I cerchi sono ampi e robusti (28” – 29”).
Gli pneumatici presentano un profilo che, in base alla versione, fornisce un buon grip sullo sterrato (Gravel X) o un’ottima scorrevolezza sull’asfalto (Gravel, Granturismo e Travel).

Fantic

Sono le prime Gravel elettriche mai viste al mondo.
Fantic crede in questa scelta in quanto l’aggiunta di un potente motore elettrico e di una batteria con capacità generosa consentono di allungare i propri itinerari e trovare nuovi spunti affrontando ripide salite, migliorando le proprie performance e garantendo sempre un grande divertimento alla guida.

Fantic

Fantic Gravel è pensata per poter riscoprire il piacere di pedalare con leggerezza anche in fuoristrada e sulla ghiaia, nelle cosiddette strade bianche, garantendo in queste ultime una velocità di percorrenza sostenuta.
Fantic Gravel è inoltre un eccezionale mezzo di trasporto, agile, leggero e maneggevole. Permette di affrontare pavé, manto stradale sconnesso e sanpietrini senza essere messa in difficoltà ed è perfetta per essere allestita con portapacchi e borse.
E’ insomma una bicicletta polivalente che consente di soddisfare diverse esigenze quotidiane e di farci vivere avventure da grandi viaggiatori.

Fantic

Così come nella gamma Fat Bike e in quella Mountain Bike, Fantic Gravel presenta gli eccezionali punti di forza che contraddistinguono tutte le e-bike Fantic: il potente motore Brose, gioiello della tecnologia tedesca, con un coppia di 90Nm, il più performante, piccolo e leggero della categoria.
Una batteria garantita 3 anni da 417 Wh (630Wh come optional) che vi permette di percorrere fino a 180 Km con una carica.
L’impianto frenante è costituito da potenti freni a disco idraulici, modulabili e inarrestabili nel fango e nelle pozzanghere.

Grazie all’esperienza Fantic sviluppata nell’offroad, la guidabilità è un altro punto di forza di questa due ruote.
Anche in questo caso il telaio è progettato per proteggere il motore da ogni urto, rivestendolo con una scocca di alluminio. Nessun particolare è stato lasciato al caso.
Completano le eccellenti dotazioni il cambio Sram 11 rapporti e freni a disco da 180mm sull’anteriore e 160mm sul posteriore in tutti i modelli.

Fantic

La gamma di e-bike Gravel che è stata presentata, si divide in 3 versioni principali: Gravel-X, Gran Turismo e Travel.

Fantic Gravel-X è la versione più fuoristradistica, perfetta per affrontare anche sentieri boschivi, mulattiere, discese in sterrato, monta cerchi da 29”, pneumatici da 2,2”, forcella ammortizzata Rock Shox con corsa 100mm e possibilità di blocco, freni a disco idraulici.

Scheda Tecnica Gravel X

Fantic Gravel Gran Turismo è la più sportiva della gamma Gravel, un’instancabile compagna di viaggio ed al tempo stesso una bicicletta capace di grandi performance sullo stradale anche grazie alla forcella in carbonio, cambio ultraleggero, cerchi da 28”, freni a disco idraulici.

Scheda Tecnica Gravel GT

Fantic Gravel Travel è la versione dedicata al viaggio, perfetta per lunghe avventure su due ruote.
Monta forcella in alluminio, freni a disco meccanici, cerchi da 28” ed è già predisposta per l’installazione di borse anche sull’anteriore, garantendo nuovi spazi per bagagli, strumenti o provviste.

Scheda Tecnica Gravel Travel

Info e aggiornamenti: http://fantic-bikes.it.

        
Torna in alto