scritto da eBikeCult in Tecnica il 27 Giu 2016

Novità 2017 per le e-bike: ecco Bosch Purion e altro ancora…

Novità 2017 per le e-bike: ecco Bosch Purion e altro ancora…
        
Stampa Pagina

Da Bosch arrivano un po’ di novità relative ai prodotti specifici per le e-bike. Anche se, a quanto pare, il 2017, non dovrebbe introdurre significativi cambiamenti, di sicuro il modo e-bike è uno dei segmenti più in fermento nell’industria della bici.
Ecco gli ultimi aggiornamenti da Bosch.
SL

COMUNICATI STAMPA

IL DISPLAY BOSCH PURION
Dedicato agli e-biker più pragmatici, il nuovo computer di bordo completa la gamma di prodotti
– Il computer di bordo Purion: display e controllo remoto in un solo dispositivo
– Disponibile dal 2017 presso i rivenditori specializzati in combinazione con la Active Line e la Performance Line

bosch purion

Il display con comandi remoti Bosch Purion

Stoccarda/Reutlingen – Per la stagione 2017, Bosch eBike Systems presenta il nuovo computer di bordo Purion, pensato espressamente per gli e-biker più concreti.
Il display mostra le informazioni più importanti ed è azionabile con il pollice dal manubrio della bicicletta. A completare la gamma di display Bosch, Purion combina design e funzionalità in una soluzione compatta, adatta sia per muoversi in città sia per le escursioni naturalistiche.
2 in 1: display e controllo remoto in un solo dispositivo.

Bosch purion

Foto Cyclinside.it

A differenza dei computer di bordo Bosch Intuvia e Nyon, dotati di un controllo a distanza vicino alla manopola del manubrio, Purion è una soluzione 2 in 1: display e controllo a distanza sono combinati in un unico dispositivo, che può esse-re azionato facilmente con il pollice dal manubrio della bicicletta.

bosch purion

Il display Bosch Intuvia in dotazione su tutti i sistemi Bosch per e-bike.

 

bosch purion

Il display multifunzione Bosch Intuvia è un possibile upgrade compatibile con tutti i motori Bosch. E’ attualmente in corso un test con questo display.

Attraverso il semplice uso dei tasti possono essere impostati i livelli di supporto (Off, Eco, Tour, Sport, Turbo) e dal display, di facile lettura da ogni angolazione, si possono ricevere informazioni sulla velocità, i chilometri percorsi, l’autonomia residua e le distanze.
Inoltre Purion indica quando è previsto il controllo presso il rivenditore, se quest’ultimo ha preimpostato tale funzione.
I vantaggi? effettuando regolari interventi di manutenzione, si assicura il buon mantenimento della bicicletta elettrica.

Bosch purion

Bosch purion

Il design incontra la funzionalità
«Con Purion proseguiamo con coerenza il percorso che abbiamo intrapreso, attraverso lo sviluppo di soluzioni personalizzate per le diverse esigenze e necessità. Non tutti gli e-biker sentono il bisogno di avere sulla propria bicicletta funzioni come la navigazione, il fitness tracking o un’unità di controllo centrale. Alcuni pre-feriscono che il manubrio mantenga linee semplici ed essenziali” commenta Tamara Winograd di Bosch eBike Systems.
Con Purion, Bosch ora offre un display compatto per e-biker pragmatici, combinando design ergonomico e funzionalità.
«Un look minimalista, concentrato sull’essenziale e abbinato al massimo piacere di guida. Purion si basa su questa idea» continua Winograd.
Il nuovo computer di bordo sarà disponibile presso i rivenditori specializzati a partire dalla stagione 2017, in combinazione con l’Active Line e la Performance Line.
Ulteriori funzioni di Purion in breve:
– Luce: attivazione e disattivazione attraverso una combinazione di tasti
– Assistenza alla spinta: sostegno fino a 6 km/h
– Display con retroilluminazione
– Presa per micro-USB per strumenti diagnostici

BATTERIE COMBINATE BOSCH EBIKE SYSTEMS
Doppia capacità grazie a DualBattery
– Due batterie Bosch combinate tramite un cavo a Y
– Fino a 1.000 Wh: la maggiore capacità di sempre

Bosch purion

Stoccarda/Reutlingen – Dedicata agli e-biker che necessitano di batterie più potenti, per la stagione 2017 Bosch eBike Systems ha introdotto una novità sul mercato: DualBattery, la combinazione di due batterie Bosch PowerPacks collegate tramite un cavo a Y.
Per ogni tipo di batteria, il doppio power pack con una potenza fino a 1.000 Wh permette di coprire distanze maggiori, superare salite più ripide e trasportare carichi più pesanti. Il nuovo prodotto è stato pensato appositamente per gli utilizzi intensivi.
Le batterie possono essere montate dal produttore della bicicletta elettrica entrambe sul telaio o sul telaio e sul portapacchi.
Distanze maggiori, ricariche meno frequenti:
«Rappresentando la riserva di energia di una bicicletta elettrica, la batteria è un elemento decisivo per il buon funzionamento dell’intero sistema. Ogni e-biker ha esigenze peculiari e usa la propria bicicletta in modo diverso. Abbiamo sviluppato DualBattery per soddisfare nel modo migliore ogni modalità di utilizzo» spiega Claus Fleischer, responsabile di Bosch eBike Systems. C’è chi percorre lunghe distanze e chi affronta spesso tratti in salita.
C’è chi la utilizza per andare a lavoro e chi per viaggiare.

Bosch purion

Doppia carica con DualBattery
Le PowerPacks di Bosch sono tra le batterie più leggere sul mercato e con la maggiore densità di energia. Combinando due PowerPacks 500, con DualBattery si hanno a disposizione fino a 1.000 Wh di energia.
La DualBattery viene installata direttamente dal produttore di biciclette e le due batterie possono essere ricaricate utilizzando la medesima presa.
Il sistema che collega le due batterie tramite un cavo a Y, può unire due batterie da telaio o una batteria da telaio e una da portapacchi e passa automaticamente in modo intelligente da una batteria all’altra, sia nelle operazioni di ricarica sia durante l’uso.
Oltre alla maggiore autonomia, si prolunga anche la vita della batteria, perché le prestazioni sono suddivise in modo equo.
DualBattery funziona in combinazione con Nyon o con il display Intuvia ed è disponibile solamente come apparecchiatura d’origine. Anche per DualBattery viene applicato l’approccio valido per molti altri componenti della nostra azienda: le PowerPacks 300, 400 e 500 possono essere combinate in modi diversi.

Bosch purion

IL COMPACT CHARGER DI BOSCH EBIKE SYSTEMS
Il caricabatterie tascabile
– Caricabatterie da viaggio di Bosch
– Funziona con una tensione da 110 a 230 Volt

Bosch purion

Stoccarda/Reutlingen – Chi effettua lunghi viaggi in e-bike necessita della giusta quantità di energia e di ricaricare le batterie quando serve. Per la stagione 2017 Bosch lancia sul mercato il Compact Charger, un caricabatterie dall’ingombro minimo, più leggero e compatto rispetto ai dispositivi di ricarica standard.
Il Com-pact Charger è compatibile con tutta la linea di prodotti Bosch e completa la gamma proposta dall’azienda.
Una riserva di energia affidabile per andare lontano
Quando si guida frequentemente in modalità Turbo e si affrontano più salite del previsto, può essere utile avere un caricabatterie compatto.
Il Compact Charger di Bosch pesa solo 600 grammi (contro i 720 grammi di quello da rete attuale), occupando circa il 40% in meno di spazio dei dispositivi standard, è quindi perfetto da portare nella borsa da sella o nello zaino.
Con la sua corrente a 2 Ampere le Bosch PowerPacks saranno sempre cariche anche nei viaggi più lunghi.

Bosch purion

Impiego universale
Dopo lo Standard Charger e il Travel Charger, il Compact Charger è il terzo dispositivo di ricarica di Bosch. Il Compact Charger funziona con tutte le tensioni di rete (110 o 230 Volt), può quindi essere utilizzato sia in Europa sia negli Stati Uniti/Canada e Australia.
A seconda delle regioni geografiche, la gamma di pro-dotti Bosch eBike Systems comprende il cavo di alimentazione più appropriato. Dal momento che il caricabatterie non ha prese d’aria, è schermato dalla polvere.
Il Compact Charger è compatibile con tutte le linee di prodotto Bosch, l’Active Line, la Performance Line e la Performance Line CX e con le batterie della Classic+ Line (in combinazione con Charger Adapter).
Di seguito i dati tecnici dei tre caricabatterie di Bosch (cliccate per ingrandire):

Bosch purion

Per informazioni Bosch-e-bike.com

        
Torna in alto