scritto da eBikeCult in News il 29 Giu 2018

Great Days Livigno: ci sarà anche la Wild Goat e-bike experience

Great Days Livigno: ci sarà anche la Wild Goat e-bike experience
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

C’è chi dice che l’e-bike non sia una vera bicicletta.
Se parliamo di Mtb, quelli che arrivano in alto spingendo sui pedali solo con i loro muscoli, quasi non li salutano “quelli dell’e-bike”.
Tribù diverse. Troppo facile così, dicono.
Invece non sempre è così.

Wild Goat e-bike experience

Il 15 luglio Carosello3000, comprensorio bike di Livigno, presenterà un nuovo evento, che diventerà poi una proposta estiva permanente, il Wild Goat e-bike experience, nell’ambito del fine settimana Great Days, ideato da Hans Rey.
L’idea è proprio quella di sfatare qualche luogo comune e di portare anche biker esperti a vivere un’esperienza “assistita”, piuttosto estrema.
Infatti, può essere questo l’uso più interessante dell’e-bike: usarla per arrivare dove non arriveresti mai con la tua bici, per conquistare discese in single track o su sentieri tecnici dove non va mai nessuno, perché inaccessibili alle Mtb.
Wild Goat è esattamente questo: un itinerario, come direbbe qualcuno, “della madonna”, dove alla sera si arriva sfiniti, dimentichi del motore elettrico, ma con un sorriso così, di quelli che ti regalano solo certi paesaggi e la certezza di aver fatto qualcosa che pochi hanno provato.

Wild Goat e-bike experience

Per questo motivo, le Guide Mtb di Livigno e gli organizzatori dei Great Days sono andati ad pedalare in Val Federia, nel “backcountry” di Carosello3000, la parte più selvaggia di Livigno: una vallata che parte poco sopra il paese e che continua sino a lambire cime di 3000 metri, al confine con la Svizzera.
Una valle dove, superata la prima parte con le bellissime tee (le tradizionali case in legno di Livigno), ci si trova in una natura meravigliosa e si incontrano facilmente marmotte, gipeti (un grande rapace delle Alpi) e stambecchi.
Il sentiero scelto per il Wild Goat sale verso la Svizzera, con pendenze davvero impegnative: il motore elettrico aiuta, ma serve anche forza e resistenza. Il panorama si apre e compaiono vette lontane, sino allo Stelvio.
Ci si avvicina al Rifugio Cassana, purtroppo ormai chiuso da tempo, e si entra in territorio svizzero: da qui in poi, per decine di km in tutte le direzioni, non c’è nulla e, se proseguissimo per qualche ora, arriveremmo in Engadina.

Wild Goat e-bike experience

Il sentiero scelto segue invece un’incredibile cresta sopra la valle e si trasforma presto in un single track da sogno: infinito, mai troppo tecnico e pochissimo frequentato.
Una curva dopo l’altra, su terreno naturale che sembra stato concepito da un dio appassionato di Mtb, dopo più di mezz’ora di discesa, arriviamo alla Malga Federia, dove ci aspettano i prodotti locali, una birra e un caffè. Si riparte poi sempre verso l’alto ed è un’altra salita che senza il motore dell’e-bike sarebbe davvero troppo impegnativa.
Si raggiungono i 3000 metri del Madonon, il punto più panoramico di Livigno. Di lì di nuovo giù, di nuovo un single track semplicemente perfetto, per ritornare di nuovo in Val Federia e poi a Livigno.

Wild Goat e-bike experience

Un giro tra i più belli, per varietà, lunghezza, dislivello e qualità dei sentieri. L’ e-bike si dimostra un mezzo perfetto, in questo contesto, per godersi la natura e andare letteralmente alla scoperta del territorio, lì dove solo pochi altri riescono ad arrivare.

Wild Goat e-bike experience

Wild Goat e-bike experience è parte dei Great Days – Mtb event & fest, tre giorni di eventi sui trail di Carosello3000.
Si parte venerdì 13 luglio con la prima europea del nuovo film di Hans Rey, TransAngeles, che tra i protagonisti avrà anche il bassista dei Rage Against the Machine, Tim Commerford.
Sabato 14 un format inedito e nuovo, il Tutti Frutti team challenge, un po’ enduro, un po’ orienteering.
Il gioco consiste nell’andare a cercare i check point sparsi lungo i sentieri del Tutti Frutti Epic, il tour ideato dalla leggenda Mtb Hans Rey. Alcuni saranno lungo i trail, altri da ricercare, con fantasia e intuito, come in una specie di caccia al tesoro in sella. Chi completerà il percorso avrà fatto più di 45 km e di 3500 m di dislivello negativo, in un paesaggio mozzafiato.

Wild Goat e-bike experience

Per completare il fine settimana dei Great Days, domenica 15 luglio sarà poi il momento della 3KUP&DOWN . 1000 metri di dislivello e un trail senza fine per percorrere più volte possibile in 4 ore: una divertente sfida con se stessi e con gli amici, per ogni tipo di bici e biker.

Iscrizioni e pacchetti per l’intero evento o per la partecipazione ad una singola giornata sono disponibili a www.carosello3000.com/it/great-days.



        
Torna in alto