scritto da Simone Lanciotti in Tecnica il 05 Lug 2017

VIDEO – Vi sveliamo la Fantic Xf1 Integra Enduro Race

VIDEO – Vi sveliamo la Fantic Xf1 Integra Enduro Race
        
Stampa Pagina

BRUNICO – Fantic l’ha fatta grossa.
Il brand italiano con una forte tradizione e storia in campo motociclistico è approdata nel mondo delle ruote grasse (quelle a pedalata assistita) con l’intenzione di lasciare un’impronta molto caratteristica anche qui.
La prima produzione di bici con motorizzazione ausiliaria Brose era abbastanza canonica, ma con la Fantic Xf1 Integra Enduro Race vista ai Media Days di Brunico il marchio veneto riuscirà a catturare l’attenzione dei più appassionati ed esperti.

Fantic Xf1 Integra Enduro Race
La Xf1 Integra Enduro Race, infatti, è la prima ad avere una geometria molto aggressiva (65° di angolo di sterzo, reach maggiorato, 180 mm di corsa…) e soprattutto eredita dal mondo delle moto da offroad un dettaglio molto interessante.
Premete play:

Quindi, ruote con diametro differenziato (pur non essendo stata la prima a farlo in ambito bici) cioè 29” con gomma da 2,5” davanti e 27,5” con gomma da 2,8” dietro, motore Brose Drive S di nuova generazione (a breve le specifiche complete), batteria da ben 630 Wh, ammortizzatore a molla RockShox SuperDeluxe Coil Rct, sospensione posteriore con doppi cuscinetti sui pivot e componentistica adeguata all’utilizzo per cui è destinata questa bici.
Di seguito le specifiche dell’allestimento della Fantic Xf1 Integra Enduro Race:

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Dove usare questa bici?
180 mm di corsa sono tanti e la presenza di motore e batteria permette a questa tipologia di bici una grande stabilità in discesa, anche se il peso non è certo contenuto (siamo vicini ai 24,5 Kg).
Se vi piacciono le discese più difficili (anche molto lunghe) e non volete o non potete usufruire di un servizio di risalita, questa bici è perfetta per voi.
Cioè per un gran numero di appassionati di enduro, non necessariamente agonisti, che in sella a una bici con impostazione da Mtb da enduro vera si divertono da matti.
Oppure, se vivete in un posto di montagna dove di sentieri da solcare ne esistono a iosa questa bici fa per voi.
Insomma, pur essendo una bici molto fuori dal coro, in realtà, andando a guardare più a fondo, è una bici che si adatta a una gamma di situazioni e di utenti molto vasta e che rende molto interessante (e utile) la presenza di un motore elettrico.

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

Fantic Xf1 Integra Enduro Race
Oltre alla versione Enduro Race, Fantic ha pensato anche ad una meno estrema chiamata Fantic Xf1 Integra Enduro con sospensioni da 160 mm di corsa con unità ad aria (foto sopra).
Ecco di seguito le specifiche dell’allestimento:

Fantic Xf1 Integra Enduro Race

A Brunico, durante i Media Days, abbiamo avuto modo di vedere da vicino queste due novità di casa Fantic, ma i dettagli completi arriveranno più avanti.
Per quanto riguarda i prezzi ci è stato detto che l’intenzione è far sì che siano quanto più concorrenziali possibile.

Qui tutte le altre novità e-Bike 2018

Per informazioni Fantic-Bikes.com/it

        
Torna in alto