• 743
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

MASSA MARITTIMA – Con l’aggiornamento software per il Bosch Performance Line CX la drive unit di punta della casa tedesca riceve interessanti affinamenti.
Nulla di rivoluzionario, ma, come detto, perfezionamenti che acquisiscono un certo interesse per chi della e-Mtb ne fa un uso off-road intenso.
Sui sentieri di Massa Marittima e, in particolare, su quelli curati dai Trail Brothers di Massa Vecchia ho avuto modo di provare queste novità che vi presento rapidamente nel video sottostante.
Dopo il video vi invito a proseguire la lettura dell’articolo:

Per i dettagli ufficiali di questo aggiornamento vi rimando al comunicato che trovate più in basso, mentre di seguito riassumo le impressioni ricavate nei giorni scorsi in sella alla Cannondale Moterra dotata della nuova release del software di gestione del motore.

Data ufficiale di rilascio: 20 luglio 2020

Migliorie riscontrate durante il test in anteprima:
– Maggiore fluidità e prontezza generale dell’erogazione per le 4 modalità di assistenza
– Livello di assistenza Eco leggermente più sostenuto;
– Livello di assistenza Tour più brillante nello spunto iniziale e generalmente più sostenuto;
– Livello di assistenza eMtb meno brusco, più reattivo e più gestibile sia a bassa che ad alta cadenza;
– Con l’Extended Boost per la modalità eMtb si gestiscono meglio i passaggi trialistici in salita.

Per quanto riguarda il consumo non ho avuto modo di fare paragoni attendibili con la release attuale del software Bosch, ma i tecnici dichiarano un leggero miglioramento dell’efficienza generale cui dovrebbe corrispondere un lieve incremento dell’autonomia della batteria.

Aggiornamento software per il Bosch Performance Line CX

Per quanto riguarda la procedura di aggiornamento, come detto nel video, occorre recarsi presso un rivenditore autorizzato Bosch il quale provvederà ad aggiornare i vari software di gestione (motore, batteria e display) in modo che il sistema intero funzioni correttamente.
Di seguito potete trovare le informazioni ufficiali rilasciate da Bosch.

COMUNICATO UFFICIALE

Stoccarda/Reutlingen – Dall’estate 2020, gli eMountain biker percorreranno i trail in modo ancora più dinamico, agile ed intuitivo: la Performance Line CX di Bosch eBike Systems sviluppata per finalità di utilizzo sportive riceve un aggiornamento software completo, con feature che sui trail fanno la differenza.
La coppia incrementata a un massimo di 85 Nm fornisce prestazioni migliori.
Extended Boost incrementa le prestazioni sul trail nei tratti difficili e, grazie alla modalità eMTB ulteriormente perfezionata, la partenza sullo sterrato è percettibilmente più sensibile.
L’armonizzazione perfetta fra software e sensori consente di sfruttare in modo ottimale i vantaggi della drive unit CX potente e altamente efficiente ed offre agli eMountain biker una sensazione di pedalata ineguagliabile.

Aggiornamento software per il Bosch Performance Line CX

Superare situazioni di marcia complesse
La Performance Line CX è il punto di riferimento del settore eMTB e garantisce puro divertimento sui trail.
Questo comprende un’accelerazione rapida e potente anche a frequenze di pedalata basse o la possibilità di partire facilmente anche su percorsi ripidi.
Con una coppia incrementata a un massimo di 85 Nm tutto questo migliora quando si pedala in modalità eMTB e Turbo.
L’aggiornamento delle prestazioni mette a disposizione la piena potenza su un’ampia frequenza di pedalata.
«In questo modo è possibile superare meglio situazioni di marcia imprevedibili – spiega Claus Fleischer, dirigente di Bosch eBike Systems – Le cambiate in ritardo vengono così compensate meglio e l’accelerazione in curve strette avviene in modo nettamente più potente e dinamico».
L’eMountainbiker ha a disposizione maggiore potenza anche in condizioni difficili.
Inoltre, l’esperienza di guida rimane assolutamente naturale e uniforme perfino in fuorisella e in modalità Turbo.

Aggiornamento software per il Bosch Performance Line CX

Percepire il flow in un ampio intervallo di frequenze di pedalata
In modalità eMTB, il supporto progressivo del motore alla pedalata si adatta alla modalità di marcia individuale dell’eBiker in funzione della pressione esercitata sul pedale.
L’aggiornamento software migliora anche la modalità eMTB.
Le nuove funzioni dei sensori e dei comandi del motore offrono un supporto ancora più dinamico e naturale con una frequenza di pedalata più ampia.
Claus Fleischer spiega: «La modalità eMTB aggiornata migliora ancora una volta la gestione sul trail in modo percettibile.
Il controllo della trazione aumenta, la partenza è molto più precisa e sensibile, soprattutto con marce basse».
Tenendo conto dell’aumento della coppia, la drive unit supporta un intervallo di frequenze di pedalata più ampio e la modalità eMTB fornisce la potenza adeguata in qualsiasi momento, per l’Uphill Flow estremo.

Superare gli ostacoli in modo fluido
Extended Boost assicura prestazioni migliori nei tratti difficili dei trail.
In questo modo, gli eMountainbiker possono passare su radici, gradini e pietre in modo completamente fluido anche in salita.
Grazie alla giusta pressione sui pedali , il sistema reagisce in poche frazioni di secondo e fornisce la spinta decisiva per passare su un ostacolo.
In questo modo è possibile manovrare l’eMTB in modo agile e semplice attraverso tratti tecnicamente insidiosi.
Extended Boost facilita le regolazioni dei pedali e fa sì che non sia necessario esercitare forza.
La funzione viene impiegata in modalità eMTB ed è facilmente controllabile in tutte le situazioni di guida.

Divertirsi sempre di più
Claus Fleischer spiega perché la Performance Line CX è il sistema di trazione ideale per eMountainbiker:
«La trazione offre la massima stabilità termica e un’efficienza estremamente elevata. Software e sensori si combinano perfettamente per eliminare la personalizzazione, spesso complicata, delle curve caratteristiche del software.
Manutenzioni regolari unite alla nostra assistenza pluripremiata ci consentono di offrire agli eMountainbiker sempre più divertimento».
L’aggiornamento software potrà essere installato dai rivenditori specializzati a partire dall’estate 2020 ed è compatibile con tutte le eBike con Performance Line CX a partire dal modello 2020.
La coppia massima viene incrementata a 85 Nm anche nei sistemi di trazione Cargo Line, Cargo Line Speed e Performance Line Speed.

Per informazioni: www.bosch-ebike.com

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Qualche anno fa, beh, ormai 5 anni fa, ho provato la prima e-Mtb e si è aperto un mondo. Sono convinto che siano un'alternativa alle Mtb che potenzialmente riguarda tutti i biker. Il mio lavoro (e quello dello staff di eBikeCult che dirigo) è raccontarvi la loro evoluzione, come usarle al meglio e come vanno sui sentieri. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti