• 86
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco una domanda che molti di voi ci hanno fatto o che si sono fatta dopo aver letto il test in anteprima del nuovo Shimano EP8.
Ovvero: “Se io ho acquistato una e-Mtb che monta di serie il precedente Shimano Steps E8000 (o anche E7000) posso montare il nuovo Shimano EP8?”
La risposta è no, non è possibile, per una ragione molto semplice.

TEST – Come va lo Shimano EP8? Le prime impressioni dicono che…

Stesso attacco del motore precedente, ma…
Questa scelta potrebbe aver destato qualche incomprensione-malinteso da parte degli utenti.
Shimano ha ritenuto di mantenere la medesima interfaccia motore-telaio (dicasi anche attacco del motore) del precedente Steps E8000 non per invogliare gli utenti ad acquistare l’EP8 e a montarlo in aftermarket sulla propria e-Mtb, ma per facilitare la vita ai produttori di e-Mtb.
Se fosse cambiato anche l’attacco del motore molti produttori avrebbero dovuto modificare il disegno dei telai per montare l’EP8, ovvero rifare gli stampi qualora i telai fossero stati in fibra di carbonio.
Questa scelta, però, non è priva di sbavature, perché come visto nel caso della Focus Jam 2 utilizzata nello short test dello Shimano EP8 (foto in basso), gli ingombri del nuovo motore sono ridotti rispetto allo Steps E8000 e l’estetica della e-Mtb ne risente.
Il produttore del mezzo, quindi, può sentirsi chiamato ad intervenire con soluzioni tecnico-estetiche.
Che potrebbero essere delle (sempre utili e gradite) protezioni per il motore che “salvano” la pulizia delle linee della e-Mtb.
In ogni caso, Shimano non prevede la possibilità di vendere il motore EP8 in aftermarket, cioè in sostituzione di uno della famiglia Steps.

Da un punto di vista tecnico, Shimano ci ha fatto anche sapere che oltre al motore EP8 andrebbero sostituiti i cavi e il display, mentre solo la batteria non cambierebbe.
In alcuni Paesi della CE la dichiarazione di conformità per la sicurezza delle e-bike è un aspetto tenuto in attenta considerazione e l’eventuale sostituzione del motore richiederebbe una nuova dichiarazione di conformità da parte di chi produce quel mezzo.
E questo è un altro dei motivi per cui Shimano ha ritenuto di non rendere disponibili i motori EP8 per il mercato aftermarket.

Qui una serie di articoli sulle novità 2021

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Qualche anno fa, beh, ormai 5 anni fa, ho provato la prima e-Mtb e si è aperto un mondo. Sono convinto che siano un'alternativa alle Mtb che potenzialmente riguarda tutti i biker. Il mio lavoro (e quello dello staff di eBikeCult che dirigo) è raccontarvi la loro evoluzione, come usarle al meglio e come vanno sui sentieri. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti