•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le chiamiamo correttamente e-Mtb da trail 2021 ma potremmo chiamarle “tuttofare”: sono bici che hanno sospensioni con escursione ridotta rispetto alle e-Mtb da enduro, ma comunque ancora adeguate per un utilizzo molto impegnativo nell’off-road e soprattutto vantano una maneggevolezza maggiore e una grande versatilità.

La novità e la sfida più importanti sono le cosiddette “super leggere“, tra cui spiccano la Specialized Turbo Levo SL e la Orbea Rise, una nuova categoria di Mtb a pedalata assistita che essenzialmente presentano un peso minore rispetto alla media delle e-Mtb, un motore più compatto, una batteria più piccola, ma senza sacrificare l’efficienza.

L’obiettivo è di avvicinarsi il più possibile al feeling di guida di una Mtb senza motore.
Se volete approfondire, nell’articolo qui sotto potete leggere un confronto tra la Rise e la Turbo Levo SL:

Orbea Rise contro Specialized Turbo Levo SL: quale scegliere e perché?



A chi si rivolgono dunque le e-Mtb da trail riding?
Molto dipende non solo dal valore dell’escursione (nel nostro elenco si spazia dai 120 mm ai 150 mm) ma dal tipo di terreni su cui si pedala e dal proprio stile, dalle proprie inclinazioni.
Avete in mente le gare di e-enduro o comunque vi piacciono soprattutto le discese “toste”? Allora sarebbe meglio preferire una e-Mtb da enduro (e qui trovate le principali proposte del mercato 2021).
Vi piace soprattutto esplorare, volete sentirvi comodi e sicuri su una bici maneggevole che vi “assista” quando occorre, sia in salita sia in discesa? Ecco che una e-Mtb da trail può fare per voi!

E questo elenco delle e-Mtb da trail 2021 può aiutarvi a scegliere la più adatta, quella che soddisfa i vostri desideri e le vostre esigenze.
Abbiamo incluso nella lista le e-Mtb con un’escursione all’anteriore fino a 150 mm (con due eccezioni: la Scott Genius Eride e la Specialized Turbo Levo).
Come di consueto, per ogni modello troverete il link al sito dell’azienda e dove disponibile anche il link al nostro test o short test.

Divertitevi a scegliere tra i 50 modelli chi abbiamo selezionato e se notate che qualche altro marchio potrebbe entrare nell’elenco, fateci una segnalazione: sarà ben gradita.

Bergamont E-Contrail
Berria Mako 120 Hybrid
Bh Xtep Carbon
Bianchi T-Tronik Rebel
Bmc Speedfox Amp
Bottecchia BE 36 Evo Elektron
Brinke X5S+
Bulls Sonic Evo AM SLS
Cannondale Habit Neo. Ecco il nostro test.
Canyon Neuron:On. Qui potete vedere e leggere il nostro video-test.
Conway Xyron
Cube Stereo Hybrid 140
Devinci EP
Fantic XF1 Integra 150
Flyer Uproc4
Focus Jam2
Ghost Hybride Kato FS
Giant Trance X E+ Pro 29
Gt Bycicles Force Gt-E Amp
Haibike Xduro Alltrail
Husqvarna Mountain Cross
Kona Remote 130
Kross Soil Boost
Ktm Macina Lycan
Lapierre Overvolt Trail
Liv Intrigue X E+
Megamo Crave
Merida E-One Forty
Mondraker Prime 29
Moustache Samedi 29 Trail
Niner Rip E9. Qui potete leggere le nostre prime impressioni sulla bici.




Norco Sight VLT
Nox Helium 5.9 All Mountain
Olympia EX900 Trail
Orbea Rise. Qui trovate il nostro short-test.
Pierobon M50
R-Raymon FullRay
Rocky Mountain Instinct Powerplay
Rotwild RX375

Santa Cruz Heckler MxSanta Cruz Heckler MX

Scapin E-Bone
Scott Genius Eride. Qui il nostro video-test.
Scott Strike Eride
Specialized Turbo Levo SL. Ne potete sapere di più con il nostro video-test.
Specialized Turbo Levo. Qui tutti i nostri articoli.
Stevens E-Inception AM
Thok Mig 2.0. Qui un assaggio delle prime impressioni in sella.
Torpado Xanto Z
Trek Powerfly FS
Vent LDV500 RR
Whistle B-Rush (Esiste anche la versione in alluminio)
Wilier e903TRN

Ora, se pensate che qualche altro modello meriterebbe di entrare nell’elenco delle e-Mtb da trail 2021, mandateci per favore una email a redazione@mtbcult.it oppure commentate qui sotto all’articolo.
Se invece ritenete di essere più “tipi da enduro”, allora vi rimandiamo al nostro articolo sulle e-Mtb da enduro 2021.

Redazione eBikeCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di eBikeCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di eBikeCult.it