• 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Pronto il calendario della “E-Academy powered by THOK” 2020.
Il corso (aperto ai possessori di e-MTB di qualsiasi marca) insegna a sfruttare al meglio la propria mountain bike a pedalata assistita, e soprattutto a farlo in sicurezza.

La E-Academy ha riscosso nel 2019 un grande successo. I 5 appuntamenti della scuola di guida, tenuti da Stefano Rota (ex campione italiano ed europeo di BMX e pluricampione Italiano di MTB Enduro), e dal padre della THOK Stefano Migliorini (ex campione del mondo di BMX e pluricampione di DH), sono andati esauriti. Il brand italiano ha deciso così di riproporlo anche nella prossima stagione.

E-Academy powered by Thok

Il corso, della durata di 2 giorni, è aperto a tutti i possessori di biciclette elettriche con escursione minima di 120 mm che vogliono migliorare la propria tecnica di guida e imparare a sfruttare a fondo le potenzialità di questi nuovi mezzi e dei loro motori in sicurezza.

La prima giornata è dedicata al set up dei mezzi, ad una sessione tecnico-teorica, e poi pratica, su come affrontare i vari ostacoli (salite, discese, curve, drop), all’utilizzo ottimale dell’assistenza del motore e alla manutenzione ordinaria; la seconda ad una lunga “raidata” per mettere in atto le nozioni acquisite.

I “Thok Points”, i negozi dealer del marchio italiano presso i quali è possibile testare ed acquistare le THOK, ospiteranno a turno il corso.

Abbiamo incontrato Stefano Rota, che sarà anche nel 2020 istruttore della E- Academy powered by Thok.

– Qual è la tua visione del mondo e-bike?

– L’utilizzo della bici a pedalata assistita è in grande crescita. Io stesso mi sono appassionato a questo mezzo, che permette gesti impensabili con una bicicletta muscolare, anche per chi ha molta familiarità con le due ruote: scegli quanta fatica fare; sali da dove normalmente si potrebbe solo scendere; allunghi le percorrenze; condividi le pedalate con molta più gente, come amici meno allenati o (è il mio caso) con il partner. È un mezzo molto democratico: chi lo critica spesso non lo ha mai provato.
Inutile fare paragoni con le bici muscolari: è uno sport nuovo, molto divertente anche per chi, come me, è cresciuto con la bicicletta tradizionale.

– Parlaci della E-Academy powered by Thok

– Le e-bike stanno aprendo un nuovo mondo non solo agli appassionati delle due ruote di vecchia data, ma anche a nuovi ciclisti meno esperti che, grazie all’assistenza, raggiungono mete impegnative, molto spesso senza essere pronti.
Con la E-Academy si impara innanzitutto a divertirsi in sicurezza. Un aspetto importantissimo sia per chi sale per la prima volta in sella e vuole cimentarsi da subito, a volte incautamente, in sentieri ripidi e pieni di ostacoli, sia per chi ha un po’ più di confidenza col mezzo, ma è carente in tecnica. Insegniamo a migliorare la guida ed a spostare in avanti i propri limiti, affrontando anche una parte teorica generale sulle e-bikes: setting, regolazione delle sospensioni, manutenzione di base…
Sono due giorni intensi, ma tutti i corsisti che hanno partecipato sono migliorati, ne sono usciti più sicuri, consapevoli e ne hanno tratto generale giovamento. Alcuni avevano ricevuto il corso in regalo dal partner, preoccupato che il coniuge, preso dalla nuova passione per le due ruote, potesse farsi male.

– Come sei diventato insegnante? Siamo abituati a vederti sui campi di gara…

– Me lo hanno proposto in THOK, si sono accorti che era necessaria una scuola seria per far sì che tutti potessero divertirsi in sicurezza. Ed io sono istruttore federale.
Dopo anni di competizioni, aiutare gli e-bikers a migliorare è molto stimolante. Da atleta, ho avuto modo di conoscere a fondo tutti i tipi di biciclette: dalla BMX, alla strada, alla MTB. Mi piace rendere utile questa esperienza e condividerla. Non abbandono il mondo race, ma continuerò a tenere i corsi della E-Academy.

– Il tuo legame con THOK?

– Io e Stefano Migliorini siamo amici sin da bambini. Correvamo assieme in BMX, abbiamo condiviso le squadre di MTB Enduro ed entrambi siamo padri di bikers competitivi.
Sono stato uno dei primi a provare la MIG quando ancora era un prototipo, dando anche un contributo tecnico.
Al di là dell’amicizia che mi lega a Stefano, la MIG dà sicurezza fin da subito: carro corto, baricentro basso favorito dalla posizione della batteria da 504W (che tra l’altro ritengo sia un wattaggio sufficiente che permette di non perdere in maneggevolezza e performance), precisione in discesa, reattività in uscita di curva .. Mi sono subito trovato bene, meglio che su altre e-bikes più blasonate, e le ho provate tutte. D’altronde è stata creata da chi ben conosce le necessità di un biker, essendo stato biker lui stesso, uno dei più forti che abbiamo avuto in Italia.
E poi, con THOK sono entrato a far parte di una grande famiglia. Tutti i ragazzi sono appassionati, professionali, e molto attenti ai Thokers (i possessori THOK) che hanno creato una bellissima community.
THOK ha fatto del “friendly” una filosofia. Prodotto ed ambiente sono entrambi speciali, sono felice di farne parte.

Thok Tribe

– Allora al via il nuovo calendario della E-Academy 2020?

– Pronte le date, le località ed i Thok Points interessati nella prossima stagione. Ricordo che il corso è aperto a tutti i possessori di qualsiasi marchio, uomini, donne e ragazzi.

E–ACADEMY powered by THOK – CALENDARIO 2020

4/5 Aprile LECCO – Lario eBike – https://www.lario.bike
9/10 Maggio VILLAREGGIA (TO) – FG Bike – https://www.autoriparazionifg.com
23/24 Maggio BOLOGNA – GILPI (Buscaroli Group) – https://www.buscarolimoto.it
27/28 Giugno BRESCIA – Ebike Store – https://www.ebikestorebrescia.it
4/5 Luglio CHIUSAFORTE (UD) – Cycletaurus – https://www.cycletaurus.com
6 Settembre OMEGNA (VB) – Ducati Milano – https://www.ducatimilano.it
12/13 Settembre ROLETTO (TO) – 1.0 Rol E-Bike – https://www.rolebike.it
26/27 Settembre PESARO – Bici Design – https://www.bicidesign.com

Per info ed iscrizioni: events@thokebikes.com / Tel. 3477016500

Redazione eBikeCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di eBikeCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di eBikeCult.it