•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Arriva sul mercato Pirelli SmarTUBE, la nuova gamma di camere d’aria in TPU firmata Pirelli, disponibili per gomme da strada, gravel e Mtb-
Pirelli SmarTUBE è realizzata in poliuretano termoplastico, un materiale di ultima generazione scelto dai tecnici del brand per le ottime performance che offre rispetto al tradizionale butile.

Pirelli SmarTUBE

La SmarTUBE promette, infatti, una riduzione del peso fino al 70% rispetto alle già leggere camere in latex.
È il modo più vantaggioso per ridurre il peso di una bici: un vantaggio che si traduce anche in minor massa sulla ruota e dunque, in una migliore reattività del mezzo, specie in salita e in accelerazione.

Inoltre, è più resistente del butile, offre una migliore ritenzione d’aria rispetto al lattice ed è meno ingombrante come camera di scorta (circa il 50% in meno di una tradizionale).

Pirelli SmarTUBE
La Pirelli SmarTUBE deriva direttamente dalle camere utilizzate all’interno dei tubolari Race Tube SL, sviluppati per i team World Tour.
Nella versione custom per tubolare, la SmarTUBE è stata oggetto di un lungo e accurato progetto di sviluppo, che ha richiesto diversi mesi di ingegnerizzazione per accoppiare perfettamente la camera d’aria alla struttura handmade del P ZERO Race Tub SL.

La versione per copertoncino ha recepito molti dei feedback del progetto World Tour, con l’obiettivo di esaltare le performance delle gomme clincher Pirelli e di raggiungere una più ampia gamma di consumatori ed amanti del brand.

Pirelli SmarTUBE

Le Prelli SmarTUBE sono disponibili per gomme da strada (P ZERO SmarTUBE), MTB (Scorpion SmarTUBE), oltre ad una versione rinforzata per il Gravel e per le lunghe distanze (Cinturato SmarTUBE).
La versione per Mtb ed e-Mtb è dotata di valvola presta da 42 mm e pesa 75 grammi per il XC e circa 100 gr per le discipline più gravity. 
Qui sotto tutti i modelli e le misure disponibili, con i relativi pesi.

SmarTUBE

Prezzo al pubblico: 29,90 euro

Per maggiori informazioni: velo.pirelli.com

Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri