•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sostituire la camera d’aria è un’operazione che ogni biker dovrebbe saper fare.
Spesso sottovalutata, ci sono delle accortezze da seguire per rendere la sostituzione veloce ed efficace.

Ci sono alcuni banali errori che possono compromettere la funzionalità della camera e la sicurezza del mezzo stesso.
Vedremo come sostituire la camera d’aria e come risolvere in generale problemi di forature durante un’uscita.

Prima di entrare nel dettaglio vi lasciamo ad un breve video su come cambiare la camera d’aria in 3 minuti:



CAMERA D’ARIA O TUBELESS

Partendo dalle basi, dobbiamo fare chiarezza sui due tipi di sistemi utilizzati per le gomme.
Lo pneumatico può essere gonfiato attraverso una camera d’aria o attraverso la sola aria se il sistema è Tubeless.
Tubeless vuol dire che il sistema cerchio-gomma trattiene l’aria di gonfiaggio al suo interno e non presenta perciò la classica camera d’aria.

Questo è un sistema che racchiude diversi vantaggi ma che richiede maggiore manutenzione.
In entrambi i casi una foratura costringe il biker e porre rimedio attraverso l’utilizzo di Plug (Tubeless) o sostituendo la camera d’aria.

SOSTITUIRE LA CAMERA D’ARIA

La foratura è dovuta a un corpo contundente che attraversa la carcassa del copertone e la struttura della camera.
Altrimenti si può pizzicare per l’eccessiva deformazione dello pneumatico su un ostacolo.

Iniziamo con la sostituzione passo passo:
1 Prima di tutto dovete essere certi di avere con voi una camera di scorta, una pompa dell’aria e possibilmente almeno una leva caccia gomme.
Rimuovete la ruota con la gomma bucata dal telaio della bici.

2 Iniziate “scollando” dal cerchio, verso l’interno, un tallone del copertone.
Fatelo su tutta la circonferenza.
Il tallone è il cerchietto rigido che rende solida la presa dello pneumatico sulla ruota.

sostituire la camera d'aria

3 Fate uscire il tallone utilizzando le leve cacciagomme o attraverso una decisa manovra.

4 Questo è il momento cruciale per non incorrere in una foratura della nuova camera.
Rimuovete la camera d’aria bucata e conseguentemente passate la mano più volte all’interno del copertone, facendo attenzione a non tagliarvi.
Verificate che non ci sia all’interno del copertone alcun corpo contundente.

Capita spesso che spine/vetri o altri oggetti appuntiti restino bloccati nella carcassa del copertone.
Senza questa operazione, rischiereste una foratura istantanea nel momento in cui andrete a gonfiare quella di scorta.
Rimuovete l’oggetto in questione.

5 È il momento di inserire la camera d’aria nuova, fatelo partendo dalla valvola.
Se successivamente doveste effettuare quest’operazione a casa o nel vostro garage vi consigliamo di aggiungere anche un po’ di talco.
Aiuta la camera a scivolare sul copertone, impedendo in certi casi la pizzicatura.

sostituire la camera d'aria

6 Reinserite il tallone del copertone all’interno del cerchio, partendo dal lato opposto alla valvola, e gonfiate la camera d’aria fino a far tallonare tutto il copertone.

sostituire la camera d'aria

Successivamente cercate di metterla alla giusta pressione.
Un buon metodo per trovare la pressione giusta è quello mostrato qui.

PLUG O VERMICELLI

Se il vostro sistema è Tubeless e il sigillante al suo interno non dovesse riparare il foro avete due soluzioni:
– inserire una camera d’aria
– utilizzare Plug o vermicelli

La prima soluzione prevede le stesse istruzioni del capitolo precedente.
La seconda è ancora più veloce e semplice, vediamola insieme:
1 Individuate il foro sulla gomma.
Volendo potreste mettere un dito per evitare di farla sgonfiare completamente.

sostituire la camera d'aria

2 I kit Plug hanno dei cosiddetti vermicelli realizzati in gomma e fibre che sono in grado di sigillare/vulcanizzare la carcassa forata.
Ci sono diversi kit e diversi modi di applicazione, ma il principio è lo stesso.

3 Una volta inserito il vermicello nel foro, potete gonfiare nuovamente la gomma fino alla normale pressione di esercizio.

4 Se possibile rimuovete il materiale in eccesso.

sostituire la camera d'aria

Perché?
Date un’occhiata qui sotto:

VIDEO – Quando cambiare le gomme? Ecco i 5 segnali da non ignorare

A MALI ESTREMI, ESTREMI RIMEDI

Può capitare di uscire e dimenticare la camera d’aria, la pompa o i plug. Allora, che fare?

Nel caso di forature tubeless che necessitano di un plug una soluzione può essere quella di utilizzare un ramoscello o delle erbacce abbastanza resistenti e sigillanti da permettere di tornare a casa.
A noi è successo già qualche volta…

Nel caso in cui fosse troppo grande il foro/taglio o il sistema sia già a camera d’aria potete riempire la gomma quanto più possibile con quello che avete a disposizione.
Cartacce, fasci d’erba…

sostituire la camera d'aria

Sentitevi liberi di trovare la soluzione migliore almeno per tornare a casa, poi dovrete necessariamente porre rimedio in maniera consona.

Proseguiremo questa serie di articoli sulle problematiche più comuni durante un’uscita affrontando il delicato argomento della rottura della catena, a presto.

Qui altri articoli sulla manutenzione.

Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri