•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Trek Verve+ 4 è una bicicletta elettrica ibrida perfetta per i ciclisti che vogliono andare lontano e divertirsi nei tragitti quotidiani.
Dotata della collaudata power unit Bosch Performance Line e di una batteria Bosch PowerTube da 500Wh completamente integrata.
Questa city e-bike è dotata di componenti che mettono al primo posto il comfort e la sicurezza negli spostamenti cittadini, come la sospensione anteriore Forklight 3.0 con luce integrata e il reggisella ammortizzato abbinato agli pneumatici larghi.

Trek Verve+ 4

Prima di scoprire i dettagli di questa city e-bike vi lasciamo ad un breve video realizzato per guidarvi nella giungla urbana.



DETTAGLI TECNICI TELAIO

– Geometria
La taglia ricevuta in test è una M.
Per l’altezza del sottoscritto, 170 cm, si è rivelata adeguata.
Tubo orizzontale da 603 mm e piantone lungo 485 mm garantiscono ottime proporzioni.
Il fuorisella è adeguato e il dislivello sella-manubrio è perfetto per avere un’impostazione eretta e comoda.
L’interasse di 1146 mm permette di muoversi nel traffico cittadino in maniera disinvolta mantenendo una buon stabilità.

– Assetto in sella
Comoda e sicura.
La posizione in sella lascia spazio ad una guida confortevole.
Geometrie ben studiate, nessuna interferenza con telaio e accessori, permettono di pedalare comodamente anche con vestiti larghi o ingombranti (immaginiamo in inverno).
La sella con il reggisella ammortizzato si è dimostrata una vera salvezza nell’utilizzo cittadino.

Trek Verve+ 4

– Cura costruttiva
La cura costruttiva e l’attenzione al dettaglio della Trel Verve+ 4 è tipica del brand americano.
Il telaio in alluminio e la forcella con luci integrate nei foderi la dicono già lunga.
Anche esteticamente sembra una bici da passeggio classica se non fosse per il tubo obliquo che però nasconde la batteria da 500 Wh.
Portapacchi, parafanghi e luci sono inclusi nella versione da noi provata.
C’è anche un solido cavalletto.

Trek Verve+ 4

– Autonomia batteria
La batteria della Trek Verve+ 4 è totalmente integrata nel telaio.
Con una capacità di 500 Wh associata al motore Bosch Performance Line.
Dipende molto dal peso dell’utilizzatore e dal percorso affrontato ma la scorrevolezza e la coppia del motore spingono la Verve+ facilmente vicino la soglia dei 25 km/h.
Si riesce agevolmente a mantenere questa velocità di crociera senza consumare molto.
Durante il nostro test abbiamo percorso tragitti fino a 60/70 Km senza esaurire la batteria e con anche un discreto dislivello (per chi conosce Roma).
Oltretutto utilizzando quasi unicamente i livelli di assistenza più alti.

Trek Verve+ 4

– Peso della bici
La bici completa di parafanghi, portapacchi, luci, e pedali da 450 gr circa, pesa 26,7 Kg
Sicuramente pesante, ben accessoriata e con tanta batteria e quindi autonomia a disposizione, ma se dovete portarla su in casa tenete a mente questo dato.

– Prezzo
La Trek Verve+ 4 da noi testata ha un prezzo di 3 589,00 €. Ha tutto quello che serve per muoversi in città.
Parafanghi, luce posteriore integrata, illuminazione frontale, portapacchi, sella comoda, reggisella ammortizzato, carter trasmissione, attacco manubrio regolabile…
Tanti piccoli dettagli che rendono più che adeguato il rapporto qualità/prezzo.

Trek Verve+ 4

– Garanzia
Per il telaio la garanzia è a vita. Qui trovate tutte le condizioni.

COMPORTAMENTO DINAMICO

Partiamo subito dal punto forte di questa Trek Verve+ 4, il comfort che è veramente il valore aggiunto di questa city e-bike.
Pavé, strade rovinate, qualche sterrato di parchi e ville pubbliche non sono un problema, anche se affrontati quotidianamente.
Il motore posizionato al centro offre un’ottima stabilità.
Utilizzando le modalità con maggior assistenza si riesce anche a “non sudare”. Bisogna sempre far girare le gambe ma c’è molto supporto da parte del motore.

In pianura andare oltre i 25 km/h richiede comunque un po’ più di sforzo rispetto ad una city bike tradizionale, ma in salita non c’è alcun confronto.
La componentistica utilizzata si è dimostrata all’altezza delle esigenze cittadine, comodissimo il cavalletto.
Illuminazione visibile anche di giorno e più che adeguata anche di notte non solo per essere visibili ma anche per illuminare la strada.
Stabile anche nelle discese e frenata più che adeguata in ogni condizione.

Unico difetto? Il peso.
Bisogna mettere in conto che è scomoda da alzare per portarla in ufficio o in casa.

Trek Verve+ 4

In conclusione…

La Trek Verve+ 4 è una e-bike cittadina elegante e comoda.
Perfetta per muoversi in città facendo un po’ di movimento ma soprattutto senza inquinare.
La dotazione di serie permette di utilizzarla tutti i giorni dell’anno.
Una vera alternativa ad auto e scooter.

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri