scritto da Redazione eBikeCult in Domande,Scegliere la Mtb,Tecnica il 13 Feb 2020

Le vostre domande sulla Specialized Turbo Levo SL. Ecco le risposte

Le vostre domande sulla Specialized Turbo Levo SL. Ecco le risposte
        
Stampa Pagina

La Specialized Turbo Levo SL (qui i dettagli tecnici e le prime impressioni) ha aperto una breccia nel cuore degli appassionati e anche alcuni detrattori-scettici sulle e-Mtb hanno iniziato a guardare questo mezzo con curiosità.
Dando uno sguardo alle domande che ci sono state poste nei commenti sulla pagina Facebook, sul nostro canale YouTube e soprattutto a quelle arrivate via e-mail abbiamo pensato di rispondere con un articolo dedicato, affrontando alcuni fatti tecnici che interessano la gamma Turbo Levo SL.

– Quale ammortizzatore posso montare?
Si possono montare ammortizzatori con attacco standard di lunghezza 210 mm e corsa di 52,5 mm, le medesime misure di quello adottato dalla Turbo Levo.

– Quali misure di gomme posso utilizzare?
La Turbo Levo SL è concepita per ospitare gomme da 29” fino a 2,3” di sezione, ma con alcuni modelli di gomma si può salire fino a 2,4”, previa verifica dello spazio effettivo fra gomma e telaio.

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Posso montare una ruota da 29” davanti e da 27,5” dietro?
Sebbene sia possibile montare una gomma 27,5” non plus al posteriore, la geometria ne risentirebbe in modo significativo.
In modo particolare l’altezza del movimento centrale ne risulterebbe ridotta in maniera eccessiva.
Specialized, infatti, sconsiglia di usare ruote di diametro differente sulla Turbo Levo SL.

– Quanto pesa il motore SL 1.1? E quanto è più leggero di quello Specialized 2.1?
Il motore SL 1.1 della Turbo Levo SL (e della Turbo Creo SL) pesa 1,95 Kg ed è 1,1 Kg più leggero di quello Specialized 2.1 che equipaggia Turbo Levo e Turbo Kenevo.

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Quali altri brand di bici utilizzeranno il motore SL 1.1?
Questo motore sarà disponibile solo sulle e-Mtb Turbo di Specialized.

– La batteria aggiuntiva (Range Extender) è di serie su tutti i modelli Turbo Levo SL? E quanto pesa?
No, è di serie solo sui modelli S-Works e Founder’s Edition, ma può essere acquistata a parte.
Il peso della batteria aggiuntiva da 160 Wh è di 1 Kg.

– Quanto costa una batteria Range Extender?
Il prezzo al pubblico è di 370€ ai quali si devono aggiungere 30€ per il cavo di connessione (mostrato nella foto in basso).

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Quanto è alto il rischio di perdere la batteria aggiuntiva lungo il sentiero?
Specialized ha pensato a questo rischio e lo ha ridotto a zero disegnando il case esterno del Range Extender in modo che potesse essere ospitato saldamente su tutti i portaborraccia con ingresso laterale della borraccia, anche se il modello Z-Cage di Specialized garantisce migliori prestazioni in tal senso.
Inoltre, viene fornita di serie una banda elastica (evidenziata nella foto in basso) per fissare il Range Extender in posizione e tenerlo bloccato.
Proprio come avviene sulla Turbo Creo SL da strada o gravel.



– Come si ricarica il Range Extender?
La batteria aggiuntiva può essere ricaricata separatamente (rimuovendola dal portaborraccia) oppure insieme alla batteria integrata nel tubo obliquo.
In quest’ultimo caso è necessario utilizzare l’adattatore a Y fornito di serie sui modelli Founder’s Edition ed S-Works.

– E’ vero che il caricabatterie della Turbo Levo SL è diverso da quello della Turbo Levo?
Sì, si tratta di due caricabatterie diversi operanti a voltaggi differenti.
Il motore 1.1 SL infatti opera a 48 v e questo ha permesso di ridurre le dimensioni degli spinotti e soprattutto migliorare l’efficienza di funzionamento del motore.

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Quanto tempo ci vuole per caricare le batterie della Turbo Levo SL?
La batteria interna si ricarica dal 3% al 100% in circa 2 ore e 35 minuti.
La batteria Range Extender si ricarica dal 3% al 100% in circa 3 ore e 20 minuti.
Entrambe le batterie, utilizzando l’adattatore a Y, si ricaricano simultaneamente in circa 3 ore e 20 minuti.

– E’ possibile rimuovere la batteria integrata nel tubo obliquo per la ricarica?
Sì, è possibile, anche se la batteria integrata è concepita per essere ricaricata mentre è inserita nel tubo obliquo.
E’ proprio questa integrazione telaio-batteria-motore che rende la Turbo Levo SL così leggera.
Comunque, qualora fosse necessario rimuovere la batteria integrata per la ricarica è sufficiente allentare un paio di viti sul motore per far sì che questo possa ruotare verso il basso e permettere alla batteria interna di uscire.

– Posso usare la Turbo Levo SL con il solo Range Extender?
Sì, possibile ed è una situazione che potrebbe verificarsi nel caso in cui si dovesse caricare questa e-Mtb su un aereo. Il Range Extender può essere trasportato nel proprio bagaglio a mano e può alimentare la Turbo Levo SL una volta arrivati a destinazione.

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Come faccio a capire qual è la carica residua del Range Extender e della batteria interna durante l’uso?
Il display TCU posto sul tubo superiore mostra due barre luminose composte da 5 led ciascuna (foto sopraa: quella di colore blu si riferisce alla batteria integrata e quella verde al Range Extender.
Di default il sistema utilizza le due batterie in parallelo per assicurare il migliore rendimento delle due batterie, ma tramite l’app Mission Control è possibile decidere quale delle due batterie deve scaricarsi per prima.
Questa impostazione può essere utile, ad esempio, nel caso in cui lungo il tragitto sia possibile sostituire il Range Extender con un altro carico e proseguire la propria uscita.
Chiaramente, in questo caso è necessario disporre di due Range Extender.

– Posso portare nello zaino un Range Extender aggiuntivo?
Sì, è possibile, ma consigliamo sempre di utilizzare uno zaino specificamente concepito per il trasporto delle batterie da e-Mtb, come questo ad esempio.



– A cosa serve l’App Mission Control?
E’ l’App creata da Specialized che permette di regolare i parametri del motore e modificarne completamente il comportamento entro i limiti di velocità stabiliti dalla legge e gestire, come detto prima, il consumo delle due batterie (qualora presente il Range Extender).
L’App è disponibile gratuitamente per dispositivi iOS e Android ed è operante solo se connessa via bluetooth a una Specialized Turbo.

domande sulla Specialized Turbo Levo SL

– Che cos’è la funzione Smart Control che trovo sull’app Mission Control di Specialized?
La modalità Smart Control consente all’utente di decidere quanto lontano o per quanto tempo pedalare e stabilire la percentuale di batteria residua al termine dell’uscita.
Smart Control quindi si prenda cura della gestione della batteria per raggiungere l’obiettivo impostato.
Il sistema verifica lo stato della bici ogni 10 secondi.
Una volta attivato lo Smart Control il livello di assistenza non può essere più modificato tramite il display TCU posto sul tubo superiore.
Se, però, per qualunque motivo, si decidesse di procedere disattivando l’assistenza, ma tenendo il motore accesso, la funzione Smart Control continuerà a registrare i dati della propria uscita.

– E’ vero che le Specialized Turbo inviano il dato di potenza generata sui pedali dal ciclista via Ant+ ad un dispositivo esterno compatibile?
Sì, se abbinate a un dispositivo compatibile forniscono anche i dati di velocità e cadenza, ossia parametri utili per chi durante l’attività in e-Mtb vuole monitorare il lavoro svolto dal proprio metabolismo.

Per altre informazioni sulla gamma Turbo di Specialized cliccate qui



        
Torna in alto