scritto da Stefano Chiri in Biciclette,Test il 03 Mar 2017

SHORT TEST – Bh Rebel Lynx: divertimento totale

SHORT TEST – Bh Rebel Lynx: divertimento totale
        
Stampa Pagina

PALMA DI MAIORCA – Mi trovo a 20 minuti da Palma di Maiorca, in Spagna, e davanti ho la nuova Bh Rebel Lynx 650b Plus, pronta per essere “assaggiata”.
Se non siete amanti delle e-bike sappiate che questa bici ha quelle novità su geometria e motore (Yamaha Pw-X) che vi faranno cambiare idea sul piacere di guida che mezzi come questi possono darvi.
Il sottoscritto ha avuto modo di provarla su una varietà di sentieri particolarmente tecnici e impegnativi che, anche se solo per breve tempo, hanno fatto emergere subito l’indole e le peculiarità della Rebel.

bh rebel lynx

Dopo aver presentato in anteprima la Bh Atom Lynx 4.8 27,5” da 120 mm di escursione in questo articolo, fra le novità 2017 della casa spagnola c’è anche, appunto, la Bh Rebel Lynx 650b Plus, con più escursione, ben 140 mm, e con più velleità discesistiche.

bh rebel lynx

Tobias Woggon di Bh in azione.

La famiglia Rebel è la massima espressione di efficienza e reattività per Bh ed è composta da 10 modelli che si contraddistinguono dai motori Pw e Pw-X di Yamaha.
Sono provvisti di motore centrale integrato dalle ridotte dimensioni e da una batteria da 500 Wh a estrazione laterale posizionata nel triangolo anteriore.
Disponibile in taglia M o L, la Bh Rebel Lynx 5.5 650b Plus sarà venduta al pubblico a 4499,90€, con disponibilità immediata.

bh bikes rebel

La Rebel Lynx 5.5 650b Plus è una e-mtb caratterizzata da una geometria aggressiva (angolo di sterzo da 67°) e dal sistema di sospensione Split Pivot già utilizzato in tutta la gamma full suspension di Bh Bikes.
Analizziamola nel dettaglio.

bh rebel lynx

I vantaggi dello Split Pivot
Lo Split Pivot che equipaggia le Rebel Lynx permette una maggiore efficienza della sospensione posteriore che risente meno dell’azione del freno posteriore durante l’assorbimento degli impatti più duri. Lo Split Pivot è caratterizzato da uno snodo coassiale all’asse della ruota posteriore.

bh bikes rebel

Bh rebel lynx

La geometria
La Bh Rebel Lynx ha una geometria incentrata sull’utilizzo all-mountain senza, come vedremo, essere in difficoltà su sentieri e andature più “cattive”.
Le ruote 650b Plus con standard Boost e i 140 mm di escursione con tecnologia Split Pivot donano alla Bh Rebel Lynx trazione e comfort.

bh rebel lynx

Il motore Yamaha Pw-X
Il motore Yamaha Pw-X viene integrato nel telaio con un impatto visivo minimo e un baricentro molto basso.
Yamaha ha ridotto il peso di ben 380 gr rispetto al precedente motore Pw (ancora in produzione) grazie a ingranaggi e alberi di trasmissione in alluminio.
Inoltre, i volumi sono stati ridotti del 13%.

bh rebel lynx

Il Pw-X offre una quinta modalità di assistenza, la Extra Power Mode, che conferisce un plus di coppia, toccando gli 80 Nm, apportando un supporto extra quando le difficoltà del sentiero lo richiedono.

bh rebel lynx

La risposta del motore alla sollecitazione sul pedale è più rapida ed efficiente grazie anche al miglioramento del sistema di innesto che ora presenta ben 4 denti di ingaggio in luogo dei precedenti 2.
Inoltre, ora l’assistenza da parte del motore Yamaha è presente anche con un numero di pedalate molto alte, fino a 120 rotazioni per minuto, quando solitamente intorno alle 95/100 rpm l’assistenza è minima.

bh rebel lynx

Batteria 500 Wh
La Bh Rebel Lynx dispone di una batteria agli ioni di litio da 500 Wh, posta nel triangolo anteriore a estrazione laterale. Il tempo di ricarica dichiarato è di 4 ore, ma è possibile effettuare una carica all’80% in sole 1,5 ore.

bh bikes rebel

Il display
La gamma Pw-X di Yamaha utilizza un display semplice, robusto e molto intuitivo, che consente al rider di concentrarsi sulla guida.
Presenta un guscio che protegge lo schermo dalle vibrazioni e dai colpi. La visibilità è ottima e grazie a un ulteriore led colorato possiamo con un colpo d’occhio verificare la modalità di assistenza che stiamo utilizzando: verde per le modalità Eco ed Eco+, blu per High e Standard e giallo per Extra Power.

bh rebel lynx

I pulsanti per la regolazione dell’assistenza sono posizionati sul manubrio per agevolarne l’utilizzo.

bh rebel lynx

bh rebel lynx

Tobias Woggon in azione con la Bh Rebel Lynx a Palma di Maiorca.

La prova sul campo delle e-bike Bh ci ha dato la possibilità di provare gli stessi percorsi prima con il modello trail, la Bh Atom Lynx da 120, e, successivamente, con la Bh Rebel Lynx 650b Plus facendo emergere subito le doti di comfort, sicurezza e guidabilità di quest’ultima.

In sella
Scesi dalla Atom Lynx e saliti sulla Rebel Lynx 650b Plus ci si sente subito a proprio agio facendo corpo unico con la bici. I comandi sono ergonomici e il manubrio proporzionato alla mole e all’utilizzo della Rebel.

bh rebel lynx

Le Schwalbe Nobby Nic di serie sulla Bh Rebel Lynx sono da 2,8″ di sezione

In salita
La lunghezza contenuta di interasse e carro (485 mm) è ben percepibile come effetto sulla guida anche in salita. Nonostante le “ruotone” e l’impronta a terra risulta essere maneggevole e divertente.
L’erogazione del motore Yamaha Pw-x è migliorata molto, si avvertono meno strappi e la potenza viene erogata più dolcemente. Solo se utilizzate la potenza High ed Extra Power si ha la sensazione di un’assistenza più on/off . Il comfort e il grip offerto dalle gomme di sezione 2,8″ permettono di salire ovunque.

bh rebel lynx

La sospensione è molto sensibile e con un buon supporto a metà corsa che permette, anche in posizione aperta, di affrontare le salite più tecniche senza che l’anteriore perda direzionalità.
L’erogazione di potenza in Eco+ è poco più che sufficiente a sopperire il peso extra della Bh Rebel Lynx 650b Plus; in Eco l’andatura aumenta richiedendo comunque un certo impegno fisico; le modalità Standard, High ed Extra Power fanno alzare il ritmo di tanto e permettono di “giocare” e gareggiare anche in salita.
Guardate il video realizzato a Palma di Maiorca rincorrendo Tobias Woggon di Bh, anche lui in sella a una Rebel Lynx:

In discesa
In discesa il sorriso che arriva dalla salita rimane ben stampato in faccia.
Bisogna spingere forte su pedale esterno e manubrio per inserire velocemente e mantenere la traiettoria con la Bh Rebel Lynx 650b Plus, ma quando vi abituate al peso, il grip offerto e la guidabilità di questa e-bike sono piacevolmente sorprendenti.

bh rebel lynx

Sullo scassato tiene contatto con il terreno comunicando un ottimo feeling che infonde sicurezza.
Sui tratti flow può pagare qualcosa in termini di agilità visto le gomme Plus, ma ha tanto più grip permettendo spazi di frenata contenuti e velocità di percorrenza alte.
Sui salti, grazie alla sospensione posteriore che supporta benissimo i fondo corsa, al peso della bici e alle gomme Plus, la Rebel Lynx è stabile e assorbe anche gli atterraggi più scomposti.

bh rebel lynx

Sul pedalato
Sul misto sali-scendi è meglio utilizzare la posizione Medium dell’ammortizzatore (in questo caso un Fox Float Dps), altrimenti la sospensione risulta particolarmente sensibile, causando piccoli ondeggiamenti che potrebbero rendere leggermente imprecisa la guida.
La bici è divertente e anche quando il numero di pedalate si alza sopra le 100 rpm il nuovo Yamaha Pw-x offre assistenza e la modalità Extra Power vi farà andare fuori di testa…
Velocità e ritmo: anche sul pedalato la Bh Bikes Rebel Lynx è molto divertente!

bh rebel lynx

La Bh Rebel Lynx 650b Plus è un modello che sta interpretando benissimo le sensazioni di guida che un biker cerca in una e-bike così aggressiva.
La capacità di divertirsi in ogni frangente di un’uscita in fuoristrada, dalla salita alla discesa, è la sua dote migliore.
Senza dimenticare che se c’è da esplorare nuovi territori e sentieri difficilmente vi fermerete con la Rebel: è una vera schiacciasassi.

Per informazioni BhBikes.com

        
Torna in alto